Iponutrizione. Significato del termine medico 'Iponutrizione' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Iponutrizione

Sinonimo di denutrizione.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'I'

  • Istidina
  • Aminoacido largamente diffuso in natura; è contenuto in forti concentrazioni nella [...]
  • Iperpiressìa
  • Condizione in cui la temperatura corporea si mantiene [...]
  • Ipolipemizzanti
  • Farmaci in grado di ridurre la concentrazione dei lipidi nel sangue. Si distinguono diverse classi di ipolipemizzanti sulla base del meccanismo d’azione. Le resine come la colestiramina agiscono legando gli acidi biliari nel lume intestinale, interrompendo la recircolazione enteroepatica del colesterolo e aumentando l’eliminazione fecale dei grassi. Non hanno controindicazioni importanti, ma non sono molto gradevoli al palato e comportano effetti collaterali fastidiosi come flatulenza, stipsi e dolori addominali. Sono poco usate. I fibrati, come il gemfibrozil, aumentano l’attività dell’enzima lipoproteinlipasi con conseguente riduzione dei trigliceridi. Da evitare in caso di patologie epatiche, favoriscono l’insorgenza di calcoli biliari. Le statine (simvastatina, pravastatina, fluvastatina, atorvastatina) [...]
  • Io
  • Una delle tre istanze dell'apparato psichico freudianamente inteso, insieme a Es e Super-Io. Ha il compito di adattare l'individuo alla realtà, svolgendo una funzione di mediazione tra le stimolazioni sensoriali e la motricità. È regolato dal principio della realtà, per cui il bambino [...]
  • Inabilità al lavoro
  • Mancanza o diminuzione della capacità lavorativa, che per i lavoratori dipendenti, se è conseguente a infortunio sul lavoro o a malattia professionale, è soggetta ad assicurazione obbligatoria da parte dell’INAIL. Può essere permanente o temporanea, assoluta [...]
  • Impiombatura dei denti
  • Vedi otturazione [...]
  • Idrocele
  • Versamento patologico di liquido sieroso nel testicolo, o più precisamente nello spazio esistente tra i due lembi della tunica vaginale. Patologia frequente, può essere espressione di un’altra malattia primaria a carico del testicolo (tubercolosi, sifilide, tumore), e in tal caso va considerata come sintomo e complicazione della stessa (può essere cioè un idrocele secondario). Più di frequente insorge senza causa apparente e in assenza di lesioni della vaginale del testicolo, in individui che godono per il resto di buona salute (idrocele idiopatico). Esiste anche un idrocele congenito, dovuto ad anomalie di formazione; si associa spesso alla presenza di un’ernia inguinale. Il versamento sieroso distende progressivamente la cavità vaginale e può arrivare a volumi notevoli, anche di 500 ml, [...]
  • Istmo
  • Restringimento presente in un organo o parte assottigliata che collega due differenti formazioni: istmo del pancreas, istmo dell’utero; istmo aortico, [...]
  • Idrolasi
  • Gruppo di enzimi che catalizzano l’idrolisi di composti chimici; comprende tutti gli enzimi [...]
  • Ipergammaglobulinemìa
  • Aumento della concentrazione di gammaglobuline (vedi: immunoglobuline, dette anche anticorpi) presenti nel siero. Può presentarsi in forma policlonale (interessando, cioè, tutte le classi di gammaglobuline) in molte condizioni morbose, quali cirrosi epatica, malattie infettive, infiammazioni croniche, collagenopatie. Se l’eccesso riguarda invece una sola classe di gammaglobuline si parla [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?