Isocorìa. Significato del termine medico 'Isocorìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Isocorìa

Condizione normale in cui le due pupille risultano avere diametri uguali.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'I'

  • Ipertimismo
  • Condizione patologica determinata da eccessivo volume del [...]
  • Ipoema
  • Accumulo di sangue nella [...]
  • Inositolo
  • Composto organico - presente per esempio nelle membrane cellulari dove, unito a un diacilgliceride, entra nella composizione dei fosfolipidi di membrana - con ruolo biologico legato alla crescita (auxina). Fa parte del [...]
  • Ileocolorettostomìa
  • Intervento chirurgico che permette di ricreare una continuità fra colon destro e retto, dopo aver asportato colon trasverso, discendente e sigmoideo, per tumori o diverticoliti. La ricanalizzazione si ottiene interponendo fra i [...]
  • Iodio
  • Elemento chimico, il cui fabbisogno organico giornaliero è di circa 0,1 mg. Esso viene in massima parte immagazzinato e utilizzato dalla tiroide per la sintesi degli ormoni tiroidei. Pertanto la biochimica dello iodio è strettamente collegata con la fisiologia della tiroide. L’importanza dello iodio nella funzione tiroidea è messa in luce dalla forte incidenza di ipotiroidismo in regioni relativamente povere di iodio; tali condizioni morbose scompaiono, o vengono fortemente attenuate, [...]
  • Indurimento
  • (o induramento), aumento di consistenza di un organo [...]
  • Iperkaliemìa
  • Sinonimo di [...]
  • Igiene personale e dell’ambiente
  • L’igiene è una disciplina che si rivolge alla difesa della salute. Il suo intento è quello di conferire uno stato di completo benessere fisico alle popolazioni, prevenendo le malattie e promuovendo la salvaguardia dell'ambiente. Differentemente dal medico, l’igienista si occupa degli individui sani, o ricerca le cause delle malattie ormai in corso con l'intento di eliminarle. La lotta contro le malattie infettive, epidemiche e contagiose, è indubbiamente l’aspetto più importante di tale disciplina, che tuttavia si estende allo studio di nuove metodiche da adottare per proteggere e migliorare lo stato di salute di tutti gli individui, dal periodo prenatale fino alla vecchiaia e, più in generale, alla tutela dell’ambiente (inquinamento dell'aria, dell'acqua, del suolo, degli alimenti) e alla prevenzione dei rischi professionali. Per quanto riguarda in particolare l'igiene personale, esistono alcune norme che, se rispettate, facilitano il mantenimento di un buono stato di salute: lavarsi i denti dopo ogni pasto è un gesto che costa poca fatica, ma può evitare grandi disagi come il formarsi della carie e l’insorgere di infezioni gengivali; una costante igiene intima, invece, inibisce il proliferare di forme batteriche dell’apparato genitale. Molta accuratezza merita la pulizia delle mani e delle unghie che sono portatrici di germi; buona [...]
  • Iperemizzanti
  • Sostanze che provocano l’aumento della quantità di sangue in un certo distretto corporeo. Sono tuttora impiegati, anche se raramente, in pomate per la cura locale di [...]
  • Inspissàtio sànguinis
  • (latino: ispessimento del sangue), condizione patologica caratterizzata dalla diminuzione della componente liquida del sangue con relativo aumento della parte corpuscolata. Si verifica [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?