Lochi. Significato del termine medico 'Lochi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Lochi

Liquidi che fuoriescono dalla vagina della donna durante il puerperio. Derivano da lembi della decidua, da coaguli sanguigni e dall’intensa trasudazione della zona dove era inserita la placenta.la placenta.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'L'

  • Liquido seminale
  • Vedi sperma. [...]
  • Lacuna
  • In anatomia, sinonimo di cavità, orifizio. Per esempio, lo spazio sottostante al legamento inguinale viene diviso dalla benderella ileopettinea in una porzione laterale, la lacuna [...]
  • Luteinizzante, ormone
  • (o LH), ormone (detto anche luteostimolante, o luteotropo) a struttura glicoproteica, prodotto dall’ipofisi anteriore. La sua secrezione -stimolata da un 'releasing hormone' cioè un 'ormone di rilascio' prodotto dall'ipotalamo, detto LHRH- varia per quantità nelle diverse età della vita, analogamente a quella dell’FSH, e è regolata dalla concentrazione periferica degli ormoni sessuali attraverso un [...]
  • Lombare, regione
  • Area posta ai due lati del tratto lombare della colonna vertebrale, delimitata in alto dai margini inferiori della 12a costa, in basso [...]
  • Lipomatosi
  • Condizione caratterizzata da anormali accumuli di grasso, localizzati o diffusi, nei tessuti. Spesso la lipomatosi si manifesta in rapporto a squilibri di carattere ormonale o neurologico. La lipomatosi di Krabbe è un'affezione ereditaria caratterizzata dalla presenza di numerosi noduli grassi sottocutanei, il volume dei quali non oltrepassa quello di una noce, situati a livello del tronco, delle braccia e delle cosce. Sono spesso associati a dolore e alterazione della sensibilità. La lipomatosi simmetrica multipla, prevalentemente maschile, è caratterizzata dalla formazione di lipomi non capsulati in diverse zone del corpo. Nel tipo I, i lipomi sono localizzati soprattutto a livello del collo e della regione sovrascapolare in modo da determinare un aspetto taurino; l'estensione a livello del mediastino può provocare ostruzione [...]
  • Lobectomìa
  • Intervento chirurgico applicabile a organi a struttura lobare quali i polmoni, il cervello, la tiroide, [...]
  • Lyell, sìndrome di
  • (o necrolisi epidermica tossica) reazione mucocutanea generalizzata conseguente all'assunzione parenterale di alcuni farmaci (sulfamidici, pirazolonici, idantoina i più frequenti, ma anche acido acetilsalicilico e alcuni antibiotici, antidiabetici orali, antipertensivi, antitubercolari), probabilmente su base immunologica. Si manifesta con un esantema morbilliforme che compare ore o giorni dopo l'assunzione del farmaco, a cui seguono scollamenti bollosi [...]
  • Listèria monocytògenes
  • (famiglia Lactobacillacee), bacillo gram-positivo asporigeno, aerobio, mobile, agente patogeno della listeriosi. Gli esseri umani e diversi animali domestici infettati costituiscono il serbatoio di tale batterio, che [...]
  • Linfoblasto
  • Indice:linfocito immaturo, che, come tutti gli altri elementi cellulari del sangue, è prodotto dal midollo osseo ma, a differenza da essi, completa il processo maturativo in sedi diverse dal midollo osseo. I linfociti si suddividono in due grandi famiglie: linfociti B, produttori degli anticorpi, e linfociti T, cellule con funzione fondamentalmente regolatrice della risposta immunitaria. La differente funzione condiziona le [...]
  • Lugol, lìquido di
  • Soluzione iodo-iodurata, mediante la quale si somministra lo iodio nella terapia degli ipertiroidismi (pratica invero oggigiorno pressoché abbandonata) o, più spesso, nella terapia di preparazione alla tiroidectomia. Con [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?