Macrotìa. Significato del termine medico 'Macrotìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Macrotìa

Esagerato sviluppo del padiglione auricolare; può essere mono- o bilaterale; la terapia è chirurgica, mediante asportazione di un lembo triangolare del padiglione.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'M'

  • Meniscectomìa
  • Intervento chirurgico per l’asportazione dalla cavità articolare (in particolare, del ginocchio) di uno o più menischi danneggiati o distaccati, responsabili di serie alterazioni dell’attività articolare. L’intervento può essere eseguito con completa apertura della capsula articolare o 'in artroscopia', cioè introducendo attraverso la cute nella cavità dell’articolazione un apposito strumento ottico (artroscopio) dotato di un canale operatore. Nel primo caso l’intervento è seguito da immobilizzazione con un apparecchio di gesso. Nel secondo non è invece necessaria [...]
  • Miodistrofìa
  • Sinonimo di distrofia [...]
  • Melena
  • Emissione di feci nerastre, fetide, appiccicaticce e untuose ('catramose') per la presenza di sangue digerito proveniente da emorragie del tubo digerente. Il fenomeno si accompagna, in poco meno della metà dei casi, a ematemesi (vomito di sangue digerito) e ad aumento dell’azotemia (per assorbimento intestinale di prodotti ematici di degradazione). Abitualmente, una melena indica un sanguinamento proveniente dal tratto prossimale del tubo digerente: esofago, stomaco o duodeno; lesioni del digiuno, dell'ileo e anche del colon ascendente, tuttavia, possono causare melena se il tempo di transito gastrointestinale del sangue è stato sufficientemente prolungato. È necessaria la perdita di circa 60 ml di sangue per determinare una singola emissione di feci melenatose; quantità superiori, specie se prodottesi acutamente, possono causare una melena che si prolunga nel tempo (anche fino a una settimana). Il test per il sangue occulto (haemoccult, o Meyer feci) può rimanere positivo ancora per più di una settimana, dopo che il colore delle feci si è normalizzato. Il colore nero è dovuto alla ossidazione dell'emoglobina venuta a contatto con l'acido cloridrico. È necessario porre attenzione alla distinzione tra una melena vera e una falsa, o pseudo-melena: [...]
  • Mastoidite
  • Infiammazione acuta o cronica (osteite) dell’apofisi mastoide, dovuta in genere a infezione batterica. Si dice primitiva quando si manifesta nel corso di un processo morboso localizzato alla mastoide; secondaria quando un’otite media purulenta si estende per contiguità all’antro e alle cellule mastoidee, di solito dopo due o tre settimane. La mastoidite acuta è caratterizzata da edema e dolore in regione mastoidea, otorrea purulenta, rialzo febbrile, cefalea e malessere generale. In caso di empiema, l’esame otoscopico evidenzia l’abbassamento della parete postero-superiore del condotto uditivo esterno e l’estroflessione della membrana timpanica, con perforazione e fuoriuscita di secrezione purulenta. La mastoidite cronica rappresenta quasi sempre una complicazione di otite media cronica a [...]
  • Malattìa
  • Condizione in cui sono alterate la forma, la struttura o la funzione di un organismo o di una sua parte. La malattìa è un processo [...]
  • Mesoderma
  • Uno dei tre foglietti embrionali, posto tra ectoderma ed endoderma, dal quale originano, per successive fasi di sviluppo, quasi [...]
  • Mercurocromo
  • Composto organico mercuriale (cioè contenente mercurio) dotato di azione disinfettante; non provoca bruciore e possiede un’azione principalmente batteriostatica nei [...]
  • Mutante
  • Si dice di organismo (specialmente in riferimento [...]
  • Medulloblastoma
  • Tumore maligno del sistema nervoso centrale, di aspetto molto indifferenziato; il suo punto di partenza è il verme del cervelletto, con rapida invasione del IV ventricolo e una tendenza alla disseminazione negli spazi subaracnoidei pericerebrali e perimidollari. È il più frequente dei tumori della fossa cranica posteriore nel bambino. Il sintomo più precoce è, solitamente, il [...]
  • Megacarioblasto
  • Cellula immatura presente nel midollo osseo, progenitrice del megacariocito, [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?