Medicina legale. Significato del termine medico 'Medicina legale' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Medicina legale

Branca della medicina che affronta temi biologici e medico-chirurgici in relazione alle questioni giudiziarie e più in generale alle scienze giuridiche e sociali. Per esempio, compito della medicina legale è quello di analizzare lo sviluppo psichico dell’individuo per determinare le sue capacità giuridiche di fronte a responsabilità penali e a esigenze civili contrattuali, testamentarie, matrimoniali, familiari ecc. La medicina legale ha due campi distinti di applicazione: la medicina giuridica che tende a definire la parte teorica a cui il diritto deve fare riferimento (si pensi a quanto gli studi di criminologia hanno contribuito nella formulazione del diritto penale); la medicina forense che tende a intervenire sul piano pratico per accertare fatti o elementi utili alla giustizia in materia penale, civile, assicurativa ecc. tramite atti medico-legali (perizie, autopsie, esami di materiali biologici) e la successiva redazione di rapporti ufficiali con valore di prova per la giustizia. La medicina legale si occupa, inoltre, delle certificazioni mediche e delle pratiche sanitarie assicurative.Branca della medicina che affronta temi biologici e medico-chirurgici in relazione alle questioni giudiziarie e più in generale alle scienze giuridiche e sociali. Per esempio, compito



della medicina legale è quello di analizzare lo sviluppo psichico dell’individuo per determinare le sue capacità giuridiche di fronte a responsabilità penali e a esigenze civili contrattuali, testamentarie, matrimoniali, familiari ecc. La medicina legale ha due campi distinti di applicazione: la medicina giuridica che tende a definire la parte teorica a cui il diritto deve fare riferimento (si pensi a quanto gli studi di criminologia hanno contribuito nella formulazione del diritto penale); la medicina forense che tende a intervenire sul piano pratico per accertare fatti o elementi utili alla giustizia in materia penale, civile, assicurativa ecc. tramite atti medico-legali (perizie, autopsie, esami di materiali biologici) e la successiva redazione di rapporti ufficiali con valore di prova per la giustizia. La medicina legale si occupa, inoltre, delle certificazioni mediche e delle pratiche sanitarie assicurative.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'M'

  • Mexiletina
  • Farmaco appartenente alla 1a classe degli antiaritmici, indicato nelle aritmie ventricolari, specialmente post-infartuali o da digitalici. Può determinare disturbi intestinali, sonnolenza, disturbi visivi, confusione mentale, intensificazione del tremore nei pazienti parkinsoniani, parestesie, atassia, discrasie ematiche e tossicità [...]
  • Maggiorana
  • (Origanum majorana, famiglia Labiate), erba aromatica, di cui si usano in terapia le sommità fiorite, che contengono un olio essenziale costituito da canfora, borneolo, terpinene e sabinene. È antispasmodico, vagotonizzante (aumenta il tono del parasimpatico e riduce quello [...]
  • Mammografìa
  • Esame radiologico diretto della mammella: fornisce informazioni sulle strutture delle ghiandole e sulle eventuali alterazioni. Indicata per la prevenzione del carcinoma della mammella attraverso programmi di screening di massa, la mammografìa si effettua, inoltre, a scopo diagnostico, quando la palpazione rilevi la presenza di un nodulo mammario sospetto o comunque la presenza di alterazioni del tessuto ghiandolare di natura da determinare (per esempio, mastopatia fibrocistica ecc.). È l'unica tecnica che permette l'esplorazione della mammella in tutta la sua completezza, e è quella che offre la maggiore sensibilità, in particolare per i tumori in fase iniziale: su 100 tumori di diametro inferiore a 1 cm, infatti, la mammografia ne può svelare oltre 90, le altre tecniche 40 o meno. La mammografia è particolarmente efficace -ai fini diagnostici- nelle donne di età compresa tra i 50 e i 70 anni: questa è pertanto l'età in cui sono maggiormente efficaci i programmi di screening del carcinoma della mammella che utilizzano la mammografia. Benché l'evoluzione tecnologica abbia reso questa tecnica più affidabile anche nelle donne al di sotto dei 50 anni d'età, nelle donne più giovani la mammografia non trova indicazione preventiva: sia per la particolare struttura della mammella giovanile, meno sondabile con questo [...]
  • Mughetto
  • O stomatite pseudomembranosa da Candida, infezione micotica della mucosa orale causata da Candida albicans. Colpisce soprattutto i neonati e gli anziani, ma può manifestarsi anche nei giovani e negli adulti in caso di immunodeficienza (AIDS; terapia cortisonica, immunosoppressiva o antibiotica protratta; malattie debilitanti; malattie metaboliche come il diabete mellito). Si manifesta con chiazze biancastre, che tendono [...]
  • Meissner, corpùscoli tàttili di
  • Organuli rinvenibili nel derma con funzione di recettori periferici del tatto; molto superficiali, essendo localizzati nelle papille dermiche, hanno aspetto piriforme e sono costituiti da tessuto [...]
  • Mal di testa
  • Sinonimo di [...]
  • Macrosomìa
  • Esagerato sviluppo delle dimensioni corporee; se ne conoscono varie forme: macrosomìa di Lombroso e Taruffi, o sindrome acromegalica; macrosomìa ipertimica ipoevolutiva o sindrome di Pende; macrosomìa pituitarica, o gigantismo iperpituitarico da GH. Si parla di [...]
  • Melanosi
  • Aumento patologico di cellule melaniche e concomitante produzione di pigmento. Una forma clinica di un certo rilievo è la melanosi di Riehl, che colpisce di preferenza donne dai 30 ai 50 anni; [...]
  • Mielìniche, fibre
  • Fibre nervose avvolte da mielina che formano la sostanza bianca (a cui danno appunto [...]
  • Mitocòndrio
  • Organulo cellulare sede dei processi respiratori cellulari e connesso alla produzione di energia. I mitocòndri contengono gli enzimi necessari per far avvenire le reazioni chimiche che recuperano l’energia contenuta negli alimenti e l’accumulano in speciali molecole di adenosintrifosfato (ATP), dove si conserva concentrata e pronta all’uso. Sono organuli generalmente a [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?