Micròtomo. Significato del termine medico 'Micròtomo' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Micròtomo

Strumento dotato di una lama molto affilata che è utilizzato per la realizzazione di sezioni molto sottili (5-20 µm) di materiale biologico che deve essere sottoposto a esame microscopico.a esame microscopico.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'M'

  • Morte improvvisa del lattante
  • O SIDS (Sudden Infant Death Syndrome), morte improvvisa e inaspettata di un lattante che all'esame autoptico completo non riveli una causa adeguata. Detta impropriamente anche 'morte nella culla', è la più frequente causa di morte nel primo anno di vita, se si eccettua il periodo neonatale. Il picco d'incidenza è tra il 2° e il 4° mese di vita, con prevalenza fra i maschi: queste, come altre (maggior incidenza nei neri e negli indiani americani, di condizioni sociali modeste, prematuri o di basso peso alla nascita, durante i mesi invernali, nei centri urbani, di notte ecc.), sono tuttavia solo caratteristiche epidemiologiche della SIDS, che non hanno ancora condotto a una diagnosi eziologica. Ancora oggi, infatti, la causa o le cause della SIDS non sono state identificate: [...]
  • Mastòide
  • (o apofisi mastoide), voluminosa prominenza ossea di forma grossolanamente conica, con struttura spugnosa (per la presenza di numerose [...]
  • Mandibolare, nervo
  • (o mascellare inferiore), terza branca del trigemino; nervo di tipo misto, origina nel ganglio di Gasser, si divide in sette rami: tre esterni (buccinatore, masseterino e temporale medio), uno interno (nervo del mandibolare pterigoideo [...]
  • May-Grünwald-Giemsa, colorazione di
  • Tecnica di laboratorio che utilizza una mistura di blu di metilene e di eosina [...]
  • Mola vescicolare invasiva
  • (o mola destruente, o corionadenoma), tumore dell’utero che si presenta con tutte le caratteristiche della mola vescicolare, tranne per il fatto di possedere maggiore aggressività, con tendenza a infiltrare le pareti dell’utero e a dare metastasi (vagina e polmoni). [...]
  • Midrìasi
  • Dilatazione della pupilla dovuta a condizioni fisiologiche (nella visione lontana e quando l’illuminazione dell’ambiente è scarsa), o patologiche (irritazione del simpatico cervicale, paralisi dello sfintere irideo per lesione dei nervi oculomotori o dei loro nuclei ecc.). Può anche essere indotta artificialmente tramite l'instillazione endooculare di atropina o altri farmaci midriatici, [...]
  • Murphy, segno di
  • Segno diagnostico caratterizzato dall'arresto doloroso della inspirazione di un paziente invitato a inspirare profondamente (in decubito supino), se con la mano a piatto viene esercitata una pressione sul punto cistico; questo è reperibile considerando, a livello dell'arco costale destro, l'inserzione del margine esterno del [...]
  • Menta piperita
  • (Mentha piperita, famiglia Labiate), varietà coltivata di menta, probabile incrocio fra Mentha viridis e Mentha aquatica. Si usano in terapia le sommità raccolte all’inizio della fioritura, che contengono un olio essenziale composto da mentolo, mentone, varie sostanze fenoliche, flavonoidi e tannini. È un buon [...]
  • Mascellare
  • Si dice di formazione anatomica che [...]
  • Misoprostolo
  • Analogo delle prostaglandine, aumenta i meccanismi di difesa naturale della mucosa gastrica, attraverso un incremento della produzione di muco e della secrezione di bicarbonato. È inoltre in grado di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?