Mineralizzazione dentaria. Significato del termine medico 'Mineralizzazione dentaria' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Mineralizzazione dentaria

Deposizione di sali minerali nei tessuti duri del dente (smalto, dentina, cemento) con inizio al 4°-6° mese di vita intrauterina per i denti decidui e alla nascita per quelli permanenti.nascita per quelli permanenti.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'M'

  • Manganese
  • Elemento chimico presente in quantità infinitesimale nell’organismo, attivatore dell’arginasi epatica (enzima che scinde l’arginina in urea e arnitina) e di [...]
  • Microcurie
  • Sottomultiplo del [...]
  • Maltasi
  • Enzima digestivo che scinde le molecole di maltosio nelle due molecole di glucosio che lo formano; [...]
  • Mannite
  • (o mannitolo), zucchero usato come eccipiente delle forme farmaceutiche orali. Trova impiego come purgante, specie nell’infanzia, [...]
  • Mielìniche, fibre
  • Fibre nervose avvolte da mielina che formano la sostanza bianca (a cui danno appunto [...]
  • Mais
  • (Zea mays, famiglia Graminacee), cereale, diffusamente coltivato nel mondo, di cui si usano in terapia gli stimmi, o barbe del mais, che contengono discrete quantità di sali di potassio con azione diuretica. Sono inoltre [...]
  • Mexiletina
  • Farmaco appartenente alla 1a classe degli antiaritmici, indicato nelle aritmie ventricolari, specialmente post-infartuali o da digitalici. Può determinare disturbi intestinali, sonnolenza, disturbi visivi, confusione mentale, intensificazione del tremore nei pazienti parkinsoniani, parestesie, atassia, discrasie ematiche e tossicità [...]
  • Metisergide
  • Farmaco alfalitico usato a scopo profilattico per prevenire e ridurre l’intensità e la frequenza delle crisi di emicrania, non è invece efficace nell’attacco acuto. Ha azione alfa-litica e antiserotoninica e, in minor misura, vasocostrittrice e ossitocica. Può determinare numerosi effetti collaterali tra i quali sono stati segnalati: vasocostrizione periferica, claudicatio, angina, ulcera, dolori addominali, alopecia, alterazioni cutanee (colorazione rossa e superficie a buccia d'arancia), aumento ponderale, crampi muscolari, nausea, vertigini, insonnia, [...]
  • Midriàtici
  • Farmaci che provocano la dilatazione della pupilla (midriasi). I più comuni sono l’atropina e le sostanze anticolinergiche atropinosimili (omatropina, scopolamina), e i farmaci adrenergici (adrenalina, cocaina). Tali composti, applicati localmente sull’occhio, oppure somministrati per via generale, bloccano [...]
  • Mòrula
  • Stadio precoce di sviluppo dell’embrione conseguente alla segmentazione dello zigote. La mòrula [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?