Monro, forame di. Significato del termine medico 'Monro, forame di' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Monro, forame di

Struttura anatomica del cervello, consistente in un’apertura che mette in comunicazione ciascun ventricolo laterale col III ventricolo cerebrale.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'M'

  • Metformina
  • Farmaco antidiabetico orale del gruppo delle biguanidi. Viene usato in genere associato alle sulfaniluree. Agisce aumentando il numero e l’affinità dei recettori per l’insulina sulle membrane cellulari. Viene eliminato per via renale, pertanto durante la terapia va controllata periodicamente la [...]
  • Menarca
  • Primo flusso mestruale della donna, che rappresenta l’inizio del periodo fertile. L’età media della sua comparsa è tra i 10 e i 15 [...]
  • Manovra
  • In medicina, intervento o procedimento manuale e incruento realizzato a scopo diagnostico (per esempio, per accertare l’esistenza di un dolore provocato da un movimento particolare: manovra di Lasègue ecc.) o per determinare condizioni positive su un paziente (per esempio, per [...]
  • Microsporidiosi
  • Malattia dovuta a protozoi intracellulari. Interessa soprattutto i soggetti affetti da AIDS nei quali [...]
  • Mesoderma
  • Uno dei tre foglietti embrionali, posto tra ectoderma ed endoderma, dal quale originano, per successive fasi di sviluppo, quasi [...]
  • Microcitemìa
  • (o microcitosi), presenza di microciti, cioè di eritrociti di dimensioni inferiori rispetto alla norma, nel sangue periferico. Si [...]
  • Meningococco
  • Sinonimo di Neisseria [...]
  • Monocitopenìa
  • Diminuzione patologica del numero assoluto dei monociti circolanti. La si può riscontrare a seguito di: 1) malattie acute [...]
  • Moschcowitz, malattìa di
  • (o porpora trombotica trombocitopenica), affezione del sangue appartenente al gruppo delle malattie emorragiche. La sua causa è ignota. Il meccanismo patogenetico è legato a lesioni delle pareti dei vasi in grado di provocare la liberazione dagli endoteli di fattori procoagulativi (fattore von Willebrand) e proaggreganti. A ciò consegue la formazione [...]
  • Macropsìa
  • Disturbo della percezione visiva, in seguito al quale vengono [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?