Omeprazolo. Significato del termine medico 'Omeprazolo' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Omeprazolo

Farmaco antiulcera che blocca direttamente la produzione di acido cloridrico a livello gastrico: è molto potente e deve essere impiegato soprattutto in casi, selezionati dal medico, in cui necessita l’abolizione pressoché completa della produzione di acido nello stomaco, come per esempio in presenza di ipergastrinemia o di ulcere peptiche non ben controllate dagli H2 antagonisti (ranitidina, cimetidina).Farmaco antiulcera che blocca direttamente la produzione di acido cloridrico a livello gastrico: è molto potente e deve essere impiegato soprattutto in casi, selezionati dal medico,



in cui necessita l’abolizione pressoché completa della produzione di acido nello stomaco, come per esempio in presenza di ipergastrinemia o di ulcere peptiche non ben controllate dagli H2 antagonisti (ranitidina, cimetidina).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'O'

  • Orbitografìa
  • Tecnica diagnostica per lo studio dell’orbita, al fine di definire la posizione del bulbo oculare, il suo diametro e la localizzazione di eventuali corpi estranei [...]
  • Omerale, vena
  • Vaso disposto profondamente nel solco tra muscolo bicipite e [...]
  • Odontoblasto
  • Cellula mesenchimale della parte periferica della papilla dentale, destinata alla [...]
  • Osso
  • Organo di consistenza dura componente lo scheletro. Le ossa si collegano fra loro mediante articolazioni e per la loro posizione nello scheletro si distinguono in pari e simmetriche (per esempio, coste e femori) e impari o mediane (per esempio, sterno e vertebre), mentre per le variazioni di forma vengono riunite in tre tipi principali: ossa lunghe, caratterizzate dal prevalere di una dimensione sulle altre; sono costituite da un tratto centrale (diafisi) di tessuto osseo compatto, alle cui estremità si trovano segmenti più grossi (epifisi) formati da tessuto osseo spugnoso; ossa brevi, nelle quali non si ha evidente prevalenza di una dimensione sulle altre, costituite da tessuto osseo spugnoso circondato da tessuto osseo compatto; ossa piatte, in cui larghezza e lunghezza prevalgono sullo spessore, formate da due [...]
  • Oftalmoplegìa
  • Paralisi dei muscoli oculari: è totale, se li interessa tutti; interna, quando compromette i muscoli intrinseci del globo oculare (per esempio, lo sfintere dell’iride e il muscolo ciliare); esterna, quando colpisce i muscoli estrinseci. Può essere causata da una lesione di natura nervosa (oftalmoplegìa neurogenica da diabete, lesioni nucleari [...]
  • Ortostàtica, ipotensione
  • Vedi ipotensione [...]
  • Ornitosi
  • Sinonimo di [...]
  • Occlùsio pupillare
  • Deformazione della pupilla conseguente ad aderenze del margine pupillare con la superficie anteriore del cristallino; sono presenti essudati che coprono [...]
  • Osteosìntesi
  • Intervento chirurgico con il quale si uniscono e rendono stabili due o più frammenti di osso impiegando mezzi metallici (chiodi, viti, placche o fili). Oltre che per la riduzione [...]
  • Omozigote
  • Si dice di ognuno dei due alleli uguali di una coppia presente nel gene che controlla un dato carattere. In genere, il termine è riferito direttamente ai geni, [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?