Onfalocele. Significato del termine medico 'Onfalocele' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Onfalocele

(o ernia ombelicale), condizione patologica per cui i visceri addominali protrudono dall’orifizio ombelicale. Vanno distinti i quadri clinici relativi al neonato, al bambino e all’adulto. Escludendo l’aplasia vera e propria della parete addominale anteriore, che richiede tempestivo intervento chirurgico, l’onfalocele del neonato si manifesta dopo la caduta del moncone del cordone ombelicale, o nelle prime settimane di vita; se non regredisce spontaneamente andrà corretto chirurgicamente. Nel bambino si può avere onfalocele in caso di allargamento dell’anello ombelicale; in genere il sacco erniario è vuoto e si preferisce posticipare l’intervento e tentare il contenimento. Nell’adulto più che di onfalocele si può parlare di eventrazione, che si verifica in soggetti obesi o la cui parete muscolare addominale è lassa; se possibile si interviene chirurgicamente.(o ernia ombelicale), condizione patologica per cui i visceri addominali protrudono dall’orifizio ombelicale. Vanno distinti i quadri clinici relativi al neonato, al bambino e all’adulto. Escludendo



l’aplasia vera e propria della parete addominale anteriore, che richiede tempestivo intervento chirurgico, l’onfalocele del neonato si manifesta dopo la caduta del moncone del cordone ombelicale, o nelle prime settimane di vita; se non regredisce spontaneamente andrà corretto chirurgicamente. Nel bambino si può avere onfalocele in caso di allargamento dell’anello ombelicale; in genere il sacco erniario è vuoto e si preferisce posticipare l’intervento e tentare il contenimento. Nell’adulto più che di onfalocele si può parlare di eventrazione, che si verifica in soggetti obesi o la cui parete muscolare addominale è lassa; se possibile si interviene chirurgicamente.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'O'

  • òspite
  • Termine che nell’ambito delle patologie infettive indica l’entità biologica che subisce l’attacco infettivo di un parassita. L’infezione da parte di un parassita (unicellulare o pluricellulare) dell’organismo umano òspite è condizionata dalle proprietà aggressive del parassita, ma anche dai meccanismi di difesa, aspecifici [...]
  • Orecchio
  • Organo dell’udito, sede anche del senso dell’equilibrio; è costituito da una parte esterna (orecchio esterno) e da una porzione scavata nello spessore dell’osso temporale, distinta in orecchio medio e orecchio interno. Il padiglione auricolare, sorretto da una lamina cartilaginea, eccezion fatta per la parte inferiore (lobulo), ha contorno ovale ed è foggiato a conca, nel cui centro si apre il canale acustico. Pieghe (elice, antielice, trago, antitrago) e solchi danno al padiglione un tipico aspetto. Il canale acustico, lungo poco più di 2 cm, è dotato di ghiandole ceruminose e termina contro la membrana del timpano dell’orecchio medio. Questa è sostenuta da un anello osseo, dal cui margine superiore si stacca la catena degli ossicini, provvista di muscoli tensori del martello e della staffa. La staffa si applica sulla parete della cassa timpanica opposta al timpano, in corrispondenza alla membrana della finestra ovale. Più in basso sulla stessa parete si trova la finestra rotonda chiusa dall’omonima membrana. La tromba d’Eustachio, sempre chiusa, eccezion fatta durante la deglutizione, conduce in faringe. La cavità timpanica comunica posteriormente con le cellule della mastoide. L’orecchio interno è caratterizzato dal grande sviluppo della coclea. Questa è formata da un asse osseo (modiolo o columella), intorno al quale si avvolge la lamina spirale ossea, completata verso l’esterno dalla membrana basilare ricca di fibre elastiche. [...]
  • Osteite fibrosa cistica
  • Grave forma di patologia ossea dovuta a progressivo riassorbimento osseo. Si presenta con fratture [...]
  • Occlusione intestinale
  • Condizione patologica caratterizzata da arresto delle feci in un tratto dell’intestino: [...]
  • Oculìstica
  • Branca della medicina che studia l’apparato visivo nella sua struttura e nella [...]
  • Ormone steròide glicoattivo
  • (o glicorticoide), vedi [...]
  • Onichìa
  • Malattia a carico delle unghie, dovuta a cause [...]
  • Odinofagìa
  • Deglutizione dolorosa, dovuta a cause primitive o secondarie, in cui può mancare la componente organica. A differenza della [...]
  • Omerale, vena
  • Vaso disposto profondamente nel solco tra muscolo bicipite e [...]
  • Ossaluria
  • Presenza di acido ossalico nelle urine, di norma [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?