Orientamento sessuale. Significato del termine medico 'Orientamento sessuale' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Orientamento sessuale

Espressione usata per indicare l’indirizzo che prende l’attrazione sessuale nell’individuo in età aduta. Se il soggetto si sente attratto dal sesso opposto si dirà che ha un orientamento eterosessuale; se è attratto da persone del proprio sesso si parlerà di orientamento omosessuale; se è attratto da partner dell’uno e dell’altro sesso, l’individuo si dirà bisessuale.Espressione usata per indicare l’indirizzo che prende l’attrazione sessuale nell’individuo in età aduta. Se il soggetto si sente attratto dal sesso opposto si dirà che ha



un orientamento eterosessuale; se è attratto da persone del proprio sesso si parlerà di orientamento omosessuale; se è attratto da partner dell’uno e dell’altro sesso, l’individuo si dirà bisessuale.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'O'

  • Oncogèni
  • Denominazione generica di un gruppo di geni (detti anche oncogèni cellulari o proto-oncogèni) che esercitano funzioni di regolazione della proliferazione cellulare, ma che, in seguito all’azione specifica di agenti mutageni o ad alterazione dei cromosomi ove si trovano, possono provocare quelle alterazioni della crescita cellulare che conducono alla trasformazione tumorale. La scoperta degli oncogèni è partita dalla loro identificazione in alcuni virus capaci di indurre tumori negli animali e, in seguito, nelle cellule umane normali. Ciò ha fatto ipotizzare che questi geni siano in qualche modo stati “catturati” in epoche antichissime dai [...]
  • Otorrea tubàrica
  • Sinonimo di [...]
  • Osteofitosi
  • Malattia caratterizzata dalla presenza di neoformazioni ossee, di solito superficiali, [...]
  • Ovulazione
  • Espulsione della cellula uovo dall’ovaio. Nella donna in età fertile, ogni mese, sotto l’influsso delle gonadotropine ipofisarie (FSH e LH), in una delle due ovaie avviene la maturazione di un uovo. L’uovo circondato da altre cellule e avvolto da [...]
  • Orgoteina
  • Farmaco antinfiammatorio impiegato in caso di artrite reumatoide, gonartrosi, coxartrosi, periartriti, borsiti, tendiniti. È utilizzabile solo per via parenterale o [...]
  • Ostio
  • Termine generico con il quale, in anatomia, si indica un’apertura o un orifizio, attraverso [...]
  • Otturatorio
  • Si dice di una formazione anatomica che chiude od ottura qualche apertura; per esempio, la [...]
  • Osteite fibrosa cistica
  • Grave forma di patologia ossea dovuta a progressivo riassorbimento osseo. Si presenta con fratture [...]
  • Ondansetron
  • Farmaco antagonista della serotonina, che costituisce, così come granisetron e tropisetron, una classe di farmaci, recentemente entrata nell’uso clinico, particolarmente efficace nel trattamento della nausea e del vomito da chemioterapia antitumorale. Gli [...]
  • Orzaiolo
  • Ascesso localizzato sul margine della palpebra, per suppurazione di una ghiandola di Zeiss (orzaiolo esterno) o di una ghiandola di Meibomio (orzaiolo interno), ghiandole sebacee annesse alle ciglia. La sintomatologia, acuta, è [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?