Ortopedìa. Significato del termine medico 'Ortopedìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Ortopedìa

Branca della medicina che studia la struttura, le funzioni e la patologia dell’apparato locomotore, e ne cura le affezioni congenite e acquisite, per evitare la comparsa o correggere la presenza di deformità.o correggere la presenza di deformità.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'O'

  • Orecchioni
  • Termine con cui viene comunemente [...]
  • Ondansetron
  • Farmaco antagonista della serotonina, che costituisce, così come granisetron e tropisetron, una classe di farmaci, recentemente entrata nell’uso clinico, particolarmente efficace nel trattamento della nausea e del vomito da chemioterapia antitumorale. Gli [...]
  • Ossigenoterapìa iperbàrica
  • Somministrazione terapeutica di ossigeno a pressione superiore a quella atmosferica. Scopo di questa forma di terapia è di aumentare la pressione parziale dell’ossigeno (aumentando la pressione assoluta del gas inalato) per facilitarne il passaggio nel sangue e nei globuli rossi. A un regime pressorio di 3 atmosfere, la quantità di ossigeno presente in forma disciolta nel plasma (non legato quindi all’emoglobina) corrisponde a circa 20 volte quella che si ha in condizioni di pressione normale. La pratica dell’ossigenoterapìa iperbàrica [...]
  • Osteite fibrosa cistica
  • Grave forma di patologia ossea dovuta a progressivo riassorbimento osseo. Si presenta con fratture [...]
  • Orgoteina
  • Farmaco antinfiammatorio impiegato in caso di artrite reumatoide, gonartrosi, coxartrosi, periartriti, borsiti, tendiniti. È utilizzabile solo per via parenterale o [...]
  • Officinali, piante
  • (o piante medicinali), piante dotate di proprietà terapeutiche. Dalla corteccia, dalle radici, dai bulbi, dalle foglie, dai semi, dai fiori (a seconda dei casi e dei tipi) di queste piante vengono estratti i principi attivi che sono la base dei medicamenti fitoterapici, usati nella cura di malattie croniche di vario genere: dalla costipazione, all’insonnia, al sovrappeso, ai disturbi digestivi, circolatori ecc. Le piante officinali possono essere impiegate [...]
  • Oligofrenìa fenilpirùvica
  • Sinonimo di fenilchetonuria [...]
  • Osteosìntesi
  • Intervento chirurgico con il quale si uniscono e rendono stabili due o più frammenti di osso impiegando mezzi metallici (chiodi, viti, placche o fili). Oltre che per la riduzione [...]
  • Ospedale
  • Struttura, pubblica o privata, destinata al ricovero di ammalati che necessitano di assistenza sanitaria continuativa o di cure e di esami clinici non praticabili, per la complessità degli strumenti diagnostici e terapeutici, né ambulatoriamente né domiciliarmente. Gli enti ospedalieri sono tenuti per legge a ricoverare i cittadini, anche se stranieri, per malattia, infortunio o maternità anche se non sono assistiti dal Servizio Sanitario Nazionale. È il medico di guardia che decide sulla necessità del ricovero. A seconda del numero e del tipo di reparti di specializzazione presenti nella struttura, gli ospedali si [...]
  • òrbita
  • Ciascuna delle due cavità dello scheletro del capo in cui trovano posto i globi oculari e i loro principali annessi. [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?