Osteonecrosi. Significato del termine medico 'Osteonecrosi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Osteonecrosi

Morte del tessuto osseo, dovuta a insufficiente apporto di sostanze nutritizie attraverso il circolo sanguigno, o a grave danneggiamento provocato da un trauma o da un’infezione. Si manifesta come un’area di rarefazione dell’osso, che delimita un frammento di osso compatto, il quale rimane così isolato (prende il nome di sequestro osseo). Questo frammento osseo può essere con il tempo eliminato spontaneamente attraverso una fistola.Morte del tessuto osseo, dovuta a insufficiente apporto di sostanze nutritizie attraverso il circolo sanguigno, o a grave danneggiamento provocato da un trauma o da un’infezione.



Si manifesta come un’area di rarefazione dell’osso, che delimita un frammento di osso compatto, il quale rimane così isolato (prende il nome di sequestro osseo). Questo frammento osseo può essere con il tempo eliminato spontaneamente attraverso una fistola.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'O'

  • Ovogonio
  • (o oogonio), cellula germinale femminile immatura, dalla quale deriveranno, in [...]
  • òrgano
  • Parte dell’organismo, consistente in una struttura complessa costituita da una o più cellule, [...]
  • Ovaio policistico
  • Vedi policistosi [...]
  • Olfattorio, nervo
  • Sinonimo di olfattivo, [...]
  • Opoterapìa
  • Pratica terapeutica, appartenente alle cosiddette terapie naturali, che utilizza principi attivi estratti da tessuti (polmonare, cardiaco, osseo, cerebrale) e ghiandole (fegato, pancreas, surrene, mucosa gastrica) prelevati da animali da macello (suini, bovini). Partendo dal presupposto che ogni organo prelevi dal plasma solo certi tipi di sostanze, utilizzandole ed elaborandole in modo suo proprio, l’opoterapìa attribuisce a questi preparati (somministrati per via orale o parenterale) [...]
  • Orofaringe
  • Porzione della faringe in comunicazione con la cavità orale, [...]
  • Optometrìa
  • Tecnica oculistica di determinazione delle capacità ottiche dell’occhio mediante misure soggettive od oggettive. L’optometrìa consente di misurare l’acuità visiva e quindi di stabilire quale sia la lente più adatta per correggere eventuali difetti. Le misure soggettive consistono nella lettura, eseguita dal soggetto, di simboli di varie dimensioni (ottotipi), posti a una data distanza, lettura eseguita prima a occhio nudo e poi con l’occhio munito di apposite lenti, in una successione tale che risulti possibile [...]
  • Ossidasi
  • Enzima in grado di promuovere [...]
  • Ossigenoterapìa iperbàrica
  • Somministrazione terapeutica di ossigeno a pressione superiore a quella atmosferica. Scopo di questa forma di terapia è di aumentare la pressione parziale dell’ossigeno (aumentando la pressione assoluta del gas inalato) per facilitarne il passaggio nel sangue e nei globuli rossi. A un regime pressorio di 3 atmosfere, la quantità di ossigeno presente in forma disciolta nel plasma (non legato quindi all’emoglobina) corrisponde a circa 20 volte quella che si ha in condizioni di pressione normale. La pratica dell’ossigenoterapìa iperbàrica [...]
  • Ottòtipi
  • Simboli usati nei test per controllare l’acuità visiva. Sono lettere dell’alfabeto o figure varie per i bambini e gli [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?