Pacchioni, granulazioni del. Significato del termine medico 'Pacchioni, granulazioni del' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pacchioni, granulazioni del

Piccole formazioni corpuscolari presenti fra le meningi, costituite da evaginazioni dell’aracnoide, di colore bianco grigiastro e grandezza di un grano di miglio; assenti nei bambini, si sviluppano verso il 10°-12° anno, aumentando particolarmente nell’età senile, allorché spesso divengono dure e calcificate per deposito di sali minerali. Sembrano partecipare ai meccanismi di scarico del liquido cefalorachidiano nel sistema venoso.Piccole formazioni corpuscolari presenti fra le meningi, costituite da evaginazioni dell’aracnoide, di colore bianco grigiastro e grandezza di un grano di miglio; assenti nei bambini, si



sviluppano verso il 10°-12° anno, aumentando particolarmente nell’età senile, allorché spesso divengono dure e calcificate per deposito di sali minerali. Sembrano partecipare ai meccanismi di scarico del liquido cefalorachidiano nel sistema venoso.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Piega cutànea
  • Piega della cute situata dove si congiungono due segmenti corporei mediante articolazione. Le [...]
  • Pleuropericardite
  • Processo infiammatorio che interessa la pleura e il pericardio, di [...]
  • Parkinson, morbo di
  • (o paralisi agitante), malattia caratterizzata da degenerazione di strutture del sistema nervoso extrapiramidale, in particolare del nucleo grigio, componente essenziale del sistema extrapiramidale con cellule ricche di ferro e melanina (sostanza nera). È molto frequente e colpisce fra i 50 e i 60 anni, con lieve prevalenza nel sesso maschile. Fondamentale è la grande riduzione del contenuto in dopamina (neurotrasmettitore inibitorio) nella sostanza nera e nei gangli della base (caudato e putamen), con sbilanciamento dell’equilibrio esistente tra innervazione dopaminergica (inibitoria) e colinergica (eccitatoria) a favore di quest’ultima. Il morbo di Parkinson ha inizio insidioso e andamento progressivo. I sintomi tipici sono il tremore, l’ipertonia e l’acinesia, che possono anche essere presenti contemporaneamente. Il tremore, in genere il primo a comparire, ha una frequenza da quattro a sei scosse al secondo, ed è dovuto alla contrazione ritmica e alternata di alcuni gruppi muscolari e dei loro antagonisti. È un tremore “di posizione”, presente cioè solo quando la parte interessata è in riposo, mantenuta in una certa posizione. Inizia in genere alle mani (caratteristico è il movimento ripetuto del pollice sull’indice e sul medio, simile all’atto di contar soldi), per poi estendersi; cessa nel sonno, si accentua con i movimenti fini, le emozioni e il freddo. L’ipertonia è di tipo extrapiramidale. Caratteristico è il fenomeno della “troclea” o ruota dentata: per esempio, facendo compiere movimenti di estensione dell’avambraccio sul braccio, e palpando il bicipite, si percepisce una serie di [...]
  • Pórpora visiva
  • Sinonimo di [...]
  • Paràlisi a frìgore
  • (o paralisi idiopatica, o sindrome di Bell), paralisi che colpisce tutto il territorio innervato dal nervo facciale, per cui manca la motilità volontaria di tutti i muscoli mimici dallo stesso lato della lesione (paralisi periferica, a differenza della paralisi centrale, in cui sono colpiti i muscoli facciali inferiori controlaterali, e restano integri i superiori). In realtà il freddo non sembra rappresentarne il fattore responsabile, ma tutt’al più un elemento scatenante. La paràlisi a frìgore evolve favorevolmente, soprattutto se la terapia è precoce, [...]
  • Peeling
  • Procedimento terapeutico usato in dermatologia per ottenere, attraverso una rigenerazione della pelle, l’eliminazione di piccole cicatrici di acne e varicella, di verruche piane giovanili, di discheratosi, di ispessimento patologico dello strato corneo della cute (ipercheratosi), di corni cutanei. Il peeling chimico si avvale di preparati chimici [...]
  • Premestruale, sìndrome
  • Complesso di sintomi che compaiono nella settimana precedente l’inizio del flusso mestruale. È una patologia piuttosto frequente, con sintomatologia variabile per intensità. Di solito è caratterizzata da ritenzione idrica, con temporaneo [...]
  • Psoas
  • Muscolo addominale e della zona anteriore della coscia; si inserisce da un lato sulle vertebre lombari e dall’altro [...]
  • Poliglobulìa
  • Sinonimo di [...]
  • Pudendo
  • Si dice di formazione che è in relazione con [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?