Pacchioni, granulazioni del. Significato del termine medico 'Pacchioni, granulazioni del' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pacchioni, granulazioni del

Piccole formazioni corpuscolari presenti fra le meningi, costituite da evaginazioni dell’aracnoide, di colore bianco grigiastro e grandezza di un grano di miglio; assenti nei bambini, si sviluppano verso il 10°-12° anno, aumentando particolarmente nell’età senile, allorché spesso divengono dure e calcificate per deposito di sali minerali. Sembrano partecipare ai meccanismi di scarico del liquido cefalorachidiano nel sistema venoso.Piccole formazioni corpuscolari presenti fra le meningi, costituite da evaginazioni dell’aracnoide, di colore bianco grigiastro e grandezza di un grano di miglio; assenti nei bambini, si



sviluppano verso il 10°-12° anno, aumentando particolarmente nell’età senile, allorché spesso divengono dure e calcificate per deposito di sali minerali. Sembrano partecipare ai meccanismi di scarico del liquido cefalorachidiano nel sistema venoso.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Protrusione
  • Sporgenza, normale o patologica, di un organo (per [...]
  • Pastorizzazione
  • Particolare forma di sterilizzazione di alcuni alimenti, in particolare del latte. Attraverso questo processo, che prende il nome da Luigi Pasteur (il quale per primo ne mise a punto la tecnica per i mosti), vengono eliminati i microrganismi patogeni, viene ridotta la carica dei batteri saprofiti, mantenendo però integre le qualità nutritive e organolettiche dell’alimento. La pastorizzazione consiste nel trattamento termico secondo due diverse tecniche, dette pastorizzazione alta e pastorizzazione bassa, entrambe a temperature inferiori ai 100 °C. La pastorizzazione bassa, usata [...]
  • Puntura
  • Infissione in una parte del corpo di un ago cavo, collegato a una siringa, allo scopo [...]
  • Pace-maker
  • Apparecchio che stimola elettricamente la contrazione cardiaca quando, a causa di un processo patologico, questa non è assicurata autonomamente dal tessuto di conduzione cardiaca. Viene sistemato, mediante intervento chirurgico in anestesia locale, nella parete toracica o addominale; dalla scatoletta contenente le batterie partono due fili, alla cui estremità sono posti gli elettrodi, che vengono fissati sulla superficie del cuore, nello spessore del miocardio o, attraverso cateteri venosi, direttamente nelle cavità cardiache. Le batterie, del tipo a litio, durano circa sei anni; più recentemente sono entrati in uso i micro-pace-maker, a ricarica esterna ogni tre mesi, e i pace-maker ad alimentazione atomica, al plutonio, che durano 10-15 anni. I tipi di pace-maker più usati sono: il ritmatore a domanda ventricolare (quello più comunemente impiantato), che entra in funzione quando la frequenza ventricolare scende al di sotto di un certo limite; il ritmatore a domanda atriale, che interviene quando la frequenza cardiaca (atriale) si abbassa; e il ritmatore completamente automatico, che può stimolare o solo gli atri o, in caso di blocco atrioventricolare, anche i ventricoli. Un pace-maker può essere impiantato temporaneamente o permanentemente; la [...]
  • Potassio
  • Elemento chimico indispensabile a tutti gli organismi viventi, che devono inoltre mantenere nelle cellule e nei liquidi organici un appropriato rapporto quantitativo tra potassio e sodio. In particolare, il potassio esercita un’importante funzione sul muscolo cardiaco, diminuendone la forza di contrazione, l’eccitabilità e la conducibilità. A forti dosi il potassio provoca [...]
  • Pelle
  • Sinonimo di [...]
  • Pleiomorfismo
  • (o polimorfismo), caratteristica di alcune cellule, che possono assumere diversità [...]
  • Pianta medicinale
  • Sinonimo di pianta officinale [...]
  • Piridossina
  • Sinonimo di vitamina B6 (vedi [...]
  • Pasto opaco
  • (o pasto radiologico), sospensione acquosa liquida o semiliquida di solfato di bario (opaco ai raggi X per il suo alto peso molecolare), che [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?