Pacchioni, granulazioni del. Significato del termine medico 'Pacchioni, granulazioni del' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pacchioni, granulazioni del

Piccole formazioni corpuscolari presenti fra le meningi, costituite da evaginazioni dell’aracnoide, di colore bianco grigiastro e grandezza di un grano di miglio; assenti nei bambini, si sviluppano verso il 10°-12° anno, aumentando particolarmente nell’età senile, allorché spesso divengono dure e calcificate per deposito di sali minerali. Sembrano partecipare ai meccanismi di scarico del liquido cefalorachidiano nel sistema venoso.Piccole formazioni corpuscolari presenti fra le meningi, costituite da evaginazioni dell’aracnoide, di colore bianco grigiastro e grandezza di un grano di miglio; assenti nei bambini, si



sviluppano verso il 10°-12° anno, aumentando particolarmente nell’età senile, allorché spesso divengono dure e calcificate per deposito di sali minerali. Sembrano partecipare ai meccanismi di scarico del liquido cefalorachidiano nel sistema venoso.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Poro
  • Orifizio microscopico che si apre all’esterno dell’organismo, su una superficie cutanea o mucosa; in particolare i pori sudoriferi sono i minuscoli orifizi attraverso [...]
  • Pediculosi
  • Affezione cutanea, detta anche ftiriasi, provocata da infestazione di pidocchi, che si manifesta con prurito intenso e infezioni derivanti dalle escoriazioni per grattamento. La pediculosi del capo, più frequente nell’età infantile, è localizzata ai capelli della nuca e delle tempie, dove i pidocchi depongono le uova (lendini); la pediculosi dei vestiti o del corpo predilige gli adulti e i vecchi: le uova e i parassiti si trovano di solito nelle cuciture della biancheria intima; la pediculosi del pube è sostenuta dal pidocchio del pube, volgarmente chiamato piattola: l’infestazione avviene mediante i contatti sessuali, ma anche indirettamente; le sedi preferite sono le regioni pubica e perineale, talora l’ipogastrio, le ascelle, il torace, la barba, le ciglia, le sopracciglia. La terapia, a seconda delle zone infestate, è la seguente: per il capo occorre applicare polveri, shampoo o schiume insetticide tipo MOM o [...]
  • Purkinje, cèllule di
  • Cellule nervose multipolari, presenti nello strato [...]
  • PET
  • Sigla di Positron Emission Tomography, tomografia a emissione di positroni, metodo radiologico che mira all’ottenimento di immagini nitide con l’utilizzo di radioisotopi emettitori di positroni. Può essere utilizzata per lo studio del metabolismo delle cellule cerebrali, oltre che in campo cardiologico e oncologico (per esempio per la diagnosi differenziale tra benignità e [...]
  • Penicilline
  • Gruppo di antibiotici, derivati di sintesi della penicillina, preparati per migliorare lo spettro antibatterico, esteso ai germi gram - (per esempio l’ampicillina), per renderne possibile l’assunzione per via orale, o per aumentarne la resistenza alla penicillasi(per esempio la meticillina). Sono dette anche penicilline semisintetiche, e sono ottenute facendo reagire l’acido 6-amino-penicillinico con varie sostanze. Gli effetti collaterali sono analoghi a quelli della [...]
  • Preanestètici
  • Farmaci somministrati a un paziente che deve essere sottoposto a intervento chirurgico in narcosi, prima dell’anestesia. Tali farmaci appartengono alla categoria dei neurolettici (potenti sedativi), dei tranquillanti (come le benzodiazepine), dei barbiturici, degli stupefacenti. La scelta (e l’eventuale associazione) dipende dalle condizioni cliniche del paziente, dal tipo di anestesia che verrà condotta e dal tipo di operazione. La preanestesia comprende anche la [...]
  • Pùbiche, ossa
  • Le due ossa che costituiscono [...]
  • Parodontopatìe
  • (o paradenziopatie, o periodontopatie), affezioni morbose a carattere progressivo, a carico dei tessuti del parodonto. L’origine si può ascrivere a fattori locali (placca batterica, tartaro, infezioni, traumi) e generali (disendocrinie, [...]
  • Platisma
  • Muscolo superficiale che origina dal bordo della [...]
  • Parodonto
  • (o paradenzio, o periodonto), entità anatomo-funzionale costituita da gengiva, osso alveolare, legamento alveolo-dentario [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?