Pachimeninge. Significato del termine medico 'Pachimeninge' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pachimeninge

La più esterna delle tre meningi, detta anche dura madre, caratterizzata dal fatto di avere uno spessore maggiore rispetto alle altre.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Poliuria
  • Aumento transitorio o permanente della quantità di urina emessa nelle 24 ore, rimanendo normale l’assunzione di [...]
  • Peeling
  • Procedimento terapeutico usato in dermatologia per ottenere, attraverso una rigenerazione della pelle, l’eliminazione di piccole cicatrici di acne e varicella, di verruche piane giovanili, di discheratosi, di ispessimento patologico dello strato corneo della cute (ipercheratosi), di corni cutanei. Il peeling chimico si avvale di preparati chimici [...]
  • Paradenziopatìe
  • Sinonimo di [...]
  • Piràmidi renali
  • Formazioni coniche che costituiscono la parte corticale del rene (piramidi di Ferrein) o la sostanza midollare (piramidi di Malpighi); le prime decorrono [...]
  • Prevenzione
  • (o profilassi), insieme di provvedimenti sanitari che hanno lo scopo di prevenire le malattie, studiandone cause e dinamiche ma, soprattutto, sistemi atti a impedirne l’evoluzione, o a limitarne l’insorgenza, nelle collettività umane. La prevenzione si rivolge sia alle patologie infettive, sia a quelle non infettive. Riguardo alle prime, le azioni più efficaci sono: l’interruzione della catena di contagio e di trasmissione; la bonifica o il risanamento ambientale, eliminando i substrati adatti alla proliferazione dei microrganismi patogeni; la vaccinazione, ove possibile, delle popolazioni umane, al fine di [...]
  • Palpitazione
  • Termine comunemente usato come [...]
  • Panuveite
  • Sinonimo di uveite diffusa [...]
  • Psicosi manìaco-depressiva
  • Forma di psicosi caratterizzata da alternanza di periodi di mania e di malinconia. Il disturbo dominante della psicosi manìaco-depressiva è legato alla sfera affettiva e tale forma viene pertanto considerata una psicosi distimica. Viene considerata tradizionalmente una psicosi endogena, legata cioè ad alterazioni organiche, presunte e, anche se mancano dimostrazioni conclusive in proposito, ereditarie. I periodi di mania e di depressione insorgono senza alcuna causa apparente e sono intervallati da altri periodi di normalità, nei quali comunque il soggetto rivela una personalità di tipo ciclotimico (alternanza di depressione e buon umore, socievolezza, risonanza affettiva con l’ambiente). Nei periodi maniacali il soggetto è eccitato, euforico, con ideazione vivissima, [...]
  • Pragmatica della comunicazione
  • Teoria che considera la comunicazione umana come un’interazione tra due o più individui, e studia le modificazioni che essa determina sul comportamento. Ha fornito un notevole contributo agli studi sulla famiglia e ha acquisito grande importanza nel campo delle psicoterapie. Alcuni dei suoi concetti fondamentali sono: in ogni comportamento esiste una comunicazione che influenza il comportamento stesso; comunicando si trasmette insieme all’informazione anche il tipo di relazione (amicizia, dipendenza, indifferenza ecc.); la comunicazione umana può essere verbale o non verbale (mimica, [...]
  • Plasmocito
  • Sinonimo di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?