Pachipleurite. Significato del termine medico 'Pachipleurite' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pachipleurite

Reazione di ispessimento fibrotico della pleura in seguito a processi infiammatori cronici. Ne conseguono aderenza fra i due foglietti, ipomobilità toracica e insufficienza respiratoria di tipo restrittivo.restrittivo.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Pròtesi acùstica
  • Sinonimo di apparecchio [...]
  • Parto indolore
  • (o parto psicoprofilattico), parto eseguito in condizioni psicofisiche ottimali, tanto da ridurre sensibilmente il dolore, specialmente durante il travaglio. Il parto è preceduto da una particolare preparazione psicoprofilattica della gestante con corsi in cui si insegnano tecniche basilari per il superamento del dolore (training autogeno), si forniscono le principali nozioni sulla fisiologia del parto, si insegnano esercizi fisici e respiratori e soprattutto la tecnica del rilassamento neuromuscolare. Questo tipo di preparazione rimuove le [...]
  • Poliadenite
  • Infiammazione che interessa più [...]
  • Pasto opaco
  • (o pasto radiologico), sospensione acquosa liquida o semiliquida di solfato di bario (opaco ai raggi X per il suo alto peso molecolare), che [...]
  • Pulpite
  • Processo infiammatorio, acuto o cronico, a carico della polpa dentaria. La pulpite acuta può essere sierosa o purulenta: nel primo caso la sintomatologia è caratterizzata da dolore provocato da stimoli termici o chimici; nel secondo caso da dolore intenso e pulsante, accentuato dal freddo. La pulpite cronica può essere tale sin dall’inizio o derivare dalla forma acuta; si distinguono una pulpite cronica aperta, [...]
  • Parasimpàtico, sistema
  • Indice:componente del sistema nervoso autonomo vegetativo che, insieme al sistema ortosimpatico, regola le funzioni dei singoli organi e l’omeostasi dell’intero organismo. Il sistema parasimpàtico ha i propri centri nervosi nell’encefalo (mesencefalo e rombencefalo) e nel tratto sacrale del [...]
  • PRIST
  • Corrisponde al dosaggio delle immunoglobuline E totali. [...]
  • Pollinosi
  • Gruppo di malattie su base allergica (vedi anche allergia), che si verificano quando un soggetto costituzionalmente predisposto viene a contatto con il polline di piante di diverso tipo. La pollinosi si presenta soprattutto con manifestazioni dell’apparato respiratorio (rinite allergica, asma bronchiale, febbre) in quanto il polline penetra principalmente con l’aria respirata. Abbastanza frequenti sono anche i sintomi a carico degli occhi. Più rare invece sono le pollinosi cutanee, intestinali, quelle che coinvolgono le articolazioni e i vasi sanguigni. I pollini anemofili (cioè veicolati dall’aria) causano le pollinosi che seguono un decorso più o meno rigorosamente stagionale, cioè legato al periodo di fioritura delle piante responsabili e che varia generalmente da 2 a 8 settimane. Gli alberi i cui pollini sono responsabili di allergia respiratoria sono soprattutto gli olmi e le querce, i pioppi, gli aceri e le cipressacee. I pollini di altre erbe, quali le graminacee e numerose varietà di erba da [...]
  • Parto indotto
  • Vedi induzione di [...]
  • Parodontopatìa marginale
  • Sinonimo di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?