Padiglione auricolare. Significato del termine medico 'Padiglione auricolare' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Padiglione auricolare

La parte esterna dell’orecchio.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Psicoanàlisi
  • Indice:L’apparato psichico e l’inconscioPulsioni e sessualitàLa terapia psicoanaliticatecnica esplorativa e terapeutica degli strati più profondi della psiche e, insieme, teoria relativa alla struttura psicologica della personalità che si fondano sul pensiero di S. Freud.L’apparato psichico e l’inconscioDopo varie elaborazioni, Freud distinse l’apparato psichico in Es, Io, Super-Io. L’Es si identifica con l’inconscio, la zona più arcaica della psiche di cui appunto non abbiamo coscienza e che funziona secondo “processi primari”, tende cioè a una gratificazione immediata delle pulsioni. L’Io è la parte di Es modificata dall’influsso e dalla percezione del mondo esterno ed è regolato dal “principio di realtà”. Il Super-Io, infine, ha la funzione di autorità morale, di principio regolatore della condotta etica, avendo interiorizzato precetti e divieti imposti nell’infanzia dall’autorità dei genitori. L’Io è in una posizione conflittuale, dunque, nel tentativo di conciliare le esigenze della realtà con le cieche pulsioni dell’Es e il severo dominio del Super-Io: il conflitto genera angoscia, per evitare la quale l’Io pone in atto meccanismi di difesa (rimozione, razionalizzazione, proiezione ecc.), che modificano o respingono a livello inconscio le rappresentazioni inaccettabili. Scopo primario della psicoanàlisi è quello di portare a livello cosciente il materiale rimosso, di trovare la chiave dell’interpretazione del linguaggio simbolico per mezzo del quale l’inconscio maschera le sue manifestazioni, di rafforzare l’identità dell’Io, rendendolo più indipendente dal Super-Io. L’inconscio non si manifesta solo attraverso i sintomi nevrotici, ma anche attraverso i sogni, i lapsus, gli atti mancati, i motti di spirito ecc. propri di ogni individuo.Pulsioni e sessualitàLe pulsioni dell’Es sono state classificate da Freud in due gruppi: pulsioni dell’Eros, o di conservazione, costituite dalla sessualità nelle sue più varie forme e che si esprimono dinamicamente mediante la libido, intesa come l’energia che sostiene la pulsione sessuale; pulsioni di morte, che si manifestano come aggressività verso gli altri e verso se stessi. La pulsione sessuale è presente fin dalla nascita e subisce uno sviluppo dal cui andamento dipendono la strutturazione psichica e l’equilibrio dell’individuo adulto. Freud ha elaborato una teoria sulla sessualità infantile, [...]
  • Proctologìa
  • Branca della gastroenterologia che studia le malattie dell’intestino retto avvalendosi [...]
  • Piògeni
  • Batteri responsabili della reazione dell’organismo che porta alla formazione di [...]
  • Pesticidi
  • Vedi fitofarmaci. [...]
  • Parto psicoprofilàttico
  • Sinonimo di parto [...]
  • Perimisio
  • Insieme delle membrane esterne di rivestimento che [...]
  • Pirùvico, àcido
  • Prodotto intermedio del metabolismo dei carboidrati e di vari aminoacidi; si forma nei muscoli per ossidazione del glucosio. Durante l’attività muscolare è poi ridotto ad acido lattico, in presenza di NAD; a riposo è utilizzato [...]
  • Piastrinemìa
  • Presenza di piastrine nel sangue, in un numero variabile normalmente da 200 000 a 300 000 per ml. Una carenza di piastrine è detta piastrinopenia, frequente in molte [...]
  • Pericardiocèntesi
  • Manovra strumentale, che si attua a scopo esplorativo o per lo svuotamento del cavo pericardico, mediante un apposito attrezzo detto “trequarti”. La pericardiocèntesi è elettivamente indicata nei casi di [...]
  • Pomfo
  • (o ponfo), lesione edematosa del derma, tipica delle varie forme di orticaria. È caratterizzato da un rilievo di forma e dimensioni varie, di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?