Padiglione auricolare. Significato del termine medico 'Padiglione auricolare' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Padiglione auricolare

La parte esterna dell’orecchio.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Psoraleni
  • Composti chimici presenti in natura dotati di azione fotosensibilizzante. Assorbono i raggi ultravioletti e inducono alterazioni biologiche nelle cellule formando [...]
  • Petting
  • L’insieme delle pratiche eterosessuali che escludono la penetrazione vaginale. Contrariamente a quanto comunemente si pensa, il petting non è immune da rischi di fecondazione: anche senza penetrazione, nel caso di stretto contatto tra [...]
  • Pasta
  • Prodotto alimentare ottenuto dalla semola di grano, preferibilmente quella di grano duro. Il pregio alimentare della pasta deriva da una buona quota di proteine (11%) e da un’ottima digeribilità. La pasta è ricca di sali minerali (soprattutto quelli di potassio), povera di grassi (1%): il maggior costituente è però l’amido (75%). L’apporto calorico della pasta non [...]
  • Pròteus
  • Genere di batteri (famiglia delle Enterobacteriaceae) che comprende diverse specie patogene, fra cui Pròteus mirabilis e Pròteus vulgaris. Sono tutti bacilli gram-negativi, asporigeni, aerobi, mobili. Provocano [...]
  • Pènfigo
  • Vedi pemfigo. [...]
  • Pulsazione
  • Impulso ritmico rilevabile mediante ispezione o palpazione di cuore e vasi. Un’irregolarità della pulsazione [...]
  • Plessi corioidei
  • Nell’encefalo, rete venosa ricca di villi che si dirama dalla pia madre e dall’ependima (epitelio monostratificato) per invaginazione nel [...]
  • Parto indolore
  • (o parto psicoprofilattico), parto eseguito in condizioni psicofisiche ottimali, tanto da ridurre sensibilmente il dolore, specialmente durante il travaglio. Il parto è preceduto da una particolare preparazione psicoprofilattica della gestante con corsi in cui si insegnano tecniche basilari per il superamento del dolore (training autogeno), si forniscono le principali nozioni sulla fisiologia del parto, si insegnano esercizi fisici e respiratori e soprattutto la tecnica del rilassamento neuromuscolare. Questo tipo di preparazione rimuove le [...]
  • Paget, malattia del capezzolo di
  • Si presenta come un’area eczematosa estesa attorno al capezzolo e all’areola mammaria [...]
  • Paràlisi cerebrali infantili
  • Vasto ed eterogeneo gruppo di patologie neuromotorie precoci che hanno in comune un disturbo motorio di origine cerebrale, esito di un danno al sistema nervoso centrale verificatosi in un periodo che va da quello prenatale a 6 mesi dopo la nascita. La frequenza nella popolazione è molto alta (2-7 per mille). Caratteristiche sono la precocità della sintomatologia, più o meno grave, e la non progressività della lesione. Le cause sono molteplici e possono dare quadri con sintomatologia di accompagnamento molto diversi. Tra questi ricordiamo: ipoglicemia; ipocalcemia e ipomagnesiemia; iposodiemia con iperpotassiemia; ipopotassiemia con ipersodiemia; alterazioni dell’equilibrio acido-base; ipotiroidismo. Anche i neonati di madre tossicodipendente possono rientrare in questo quadro patologico. La diagnosi si basa sull’esame obiettivo neurologico e su esami strumentali: radiografia del cranio e del bacino; esame oftalmoscopico e, appena possibile, una valutazione del campo visivo; elettroencefalogramma, TAC per valutare sede ed entità della lesione. Possono essere associati accertamenti specifici in relazione [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?