Palato ogivale. Significato del termine medico 'Palato ogivale' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Palato ogivale

Malformazione della parte anteriore del palato, detta anche palato duro o volta palatina, che presenta una curvatura ad arco acuto.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Polmonite
  • Processo infiammatorio del parenchima polmonare causato da agenti infettivi, chimici o fisici. Gli agenti fisici sono essenzialmente rappresentati dalle radiazioni (polmonite post-attinica); cause chimiche possono essere acidi o alcali (vedi polmonite ab ingestis). Gli agenti infettivi sono i più frequenti responsabili di polmonite. Possono raggiungere il polmone per inalazione, per aspirazione dal nasofaringe (soprattutto in condizioni di alterata motilità delle ciglia dell’epitelio respiratorio), per disseminazione ematogena o, più raramente, per contiguità o per ferite penetranti. Stati di immunodepressione (deficit di IgA, mieloma multiplo, disordini linfoproliferativi, chemioterapia) o la depressione del riflesso della tosse (coma, anestesia, età avanzata) favoriscono l’insorgenza di polmoniti. Frequente causa predisponente è l’alterazione dell’attività delle ciglia vibratili dell’epitelio di rivestimento delle vie respiratorie (come nel caso di alcolismo, nelle infezioni virali del tratto respiratorio superiore e nei fumatori di sigarette). Tra i batteri, Streptococcus pneumoniae (gram-positivo) è il più frequente responsabile di polmonite domiciliare nell’adulto sano; nel soggetto ospedalizzato (polmonite ospedaliera) o portatore di fattori [...]
  • Palatoschisi
  • Malformazione congenita del palato, che si presenta come una fenditura più o meno estesa della parte anteriore del palato duro, eventualmente accompagnata da labbro leporino. Nella forma più grave la malformazione interessa pure il margine alveolare del palato, tutta la volta palatina, il palato molle [...]
  • Psoraleni
  • Composti chimici presenti in natura dotati di azione fotosensibilizzante. Assorbono i raggi ultravioletti e inducono alterazioni biologiche nelle cellule formando [...]
  • Parodontosi
  • (o paradentosi, o periodontosi), processo distrofico dei tessuti del parodonto, con atrofia progressiva dell’apparato sospensore del dente; sono quasi assenti i fenomeni infiammatori. La forma più comune di parodontosi è l’atrofia senile, in cui la gengiva è consistente, [...]
  • Puerperio
  • Periodo che va dalla fine del parto, con l’espulsione della placenta, al momento in cui gli organi genitali ritornano alle condizioni anatomiche e funzionali precedenti la gravidanza. Il [...]
  • Psicodiagnòstica
  • Insieme delle tecniche psicologiche (interviste, questionari, test) che consentono di [...]
  • Pèlvica, regione
  • (o pelvi), parte inferiore del [...]
  • Protanomalìa
  • Anomalia della capacità di percezione dei colori, per [...]
  • Penicillasi
  • (o penicillinasi), enzima, detto anche beta-lattamasi, prodotto da alcune specie [...]
  • Perizia
  • Documento medico-legale circostanziato redatto da un esperto nella materia per verificare la causa di un [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?