Palliativo. Significato del termine medico 'Palliativo' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Palliativo

Rimedio o intervento che tende ad alleviare i sintomi e le conseguenze di una malattia, senza intervenire sulle cause e quindi senza ambire alla guarigione dalla malattia stessa.malattia stessa.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Pirazinamide
  • Farmaco antitubercolare con potente azione battericida, particolarmente efficace in associazione con isoniazide, rifampicina o [...]
  • Pilìfero, bulbo
  • Vedi bulbo. [...]
  • Palpitazione
  • Termine comunemente usato come [...]
  • Podàlica, presentazione
  • Tipo di presentazione in cui il [...]
  • Pachidermìa laringea
  • Processo infiammatorio cronico della laringe, costituito da un accrescimento dello spessore dell'epitelio di rivestimento delle corde vocali. Esistono una pachidermìa laringea semplice, o rossa, con papille ipertrofiche; una pachidermìa laringea bianca, se sono presenti processi di corneificazione (detta [...]
  • Plesso carotideo
  • Fascio di nervi del sistema nervoso simpatico, formato dai nervi carotidei dei gangli del simpatico; [...]
  • Plesso
  • Intreccio di elementi anatomici affini, con riferimento soprattutto a vasi sanguigni e linfatici e a nervi. I plessi prendono nome dal tipo di formazione anatomica che li compone (plesso arterioso, [...]
  • Piorrea
  • Indice:Quadro clinicoTerapia(o piorrea alveolare), patologia infiammatoria a carattere progressivo e degenerativo dei tessuti di sostegno del dente.Quadro clinicoLe cause della piorrea possono essere proliferazioni batteriche, favorite dal ristagno di residui alimentari tra i denti; fattori meccanici, quali la presenza di tartaro, che, se non rimosso periodicamente, tende a produrre irritazione dei tessuti di sostegno del dente, rendendo più facili le aggressioni microbiche; presenza nelle arcate dentarie di otturazioni, protesi, apparecchi confezionati in maniera inadeguata; imperfetto allineamento delle arcate, per malocclusioni o mancanza di elementi dentari. Nella maggioranza dei casi, la piorrea è la conseguenza di una gengivite cronica mal curata, in cui l’infezione si approfondisce, scendendo lungo la radice del dente e diffondendosi ai tessuti circostanti. Una volta estesa l’infezione, si viene a formare tra dente e gengiva un solco molto profondo, detto tasca parodontale, [...]
  • Prolasso uterino
  • Abbassamento dell’utero rispetto alla sua posizione normale. A seconda dell’entità dell’abbassamento si distingue il prolasso uterino di 1° grado, quando il collo dell’utero è ancora contenuto nella vagina; il prolasso uterino di 2° grado, quando arriva alla rima vulvare; il prolasso uterino di 3° grado, quando la portio e la vagina sporgono al difuori della vulva. È un’affezione relativamente [...]
  • Pelvi renale
  • (o bacinetto renale), formazione cava a pareti membranose, situata nella parete concava del rene, a livello dell’ilo; ha una forma svasata a imbuto e [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?