Parasimpaticomimetici. Significato del termine medico 'Parasimpaticomimetici' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Parasimpaticomimetici

Sinonimo di colinèrgici.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • PRIST
  • Corrisponde al dosaggio delle immunoglobuline E totali. [...]
  • Parodontite
  • (o paradentite, o periodontite), processo infiammatorio a carico del paradonto profondo. La parodontite semplice è la più frequente: decorre in forma cronica, di solito a partire da una gengivite marginale non curata, formando una tasca patologica con riassorbimento dell’osso alveolare; le gengive sono tumefatte e facilmente sanguinanti; in seguito si ha il riassorbimento osseo e, se non curata, la distruzione del supporto parodontale e il vacillamento dei denti interessati. La parodontite complessa è caratterizzata da distruzione ossea verticale e profonde tasche; [...]
  • Premolare
  • Dente posto tra canino e molare. I premolari, due per ogni semiarcata dentaria, [...]
  • Palatino
  • Osso corto, sito nella parte più interna dello scheletro della faccia; è [...]
  • Psicostimolante
  • Sostanza dotata di prevalente azione stimolante [...]
  • Pasta
  • Prodotto alimentare ottenuto dalla semola di grano, preferibilmente quella di grano duro. Il pregio alimentare della pasta deriva da una buona quota di proteine (11%) e da un’ottima digeribilità. La pasta è ricca di sali minerali (soprattutto quelli di potassio), povera di grassi (1%): il maggior costituente è però l’amido (75%). L’apporto calorico della pasta non [...]
  • Piocito
  • Leucocito con gravi alterazioni degenerative e necrotiche. I piociti rappresentano la grande [...]
  • Periostite
  • Processo infiammatorio del periostio. Piuttosto frequente è la periostite traumatica, che consiste in un eccessivo ispessimento del periostio per una sua prolungata compressione, o nello stiramento a causa di piccoli traumi ripetuti (particolarmente in alcune professioni, per esempio, calciatori, violinisti, pianisti, tennisti, manovali). Altre forme sono invece dovute all’impianto nel periostio di microrganismi, con estensione dell’infezione anche all’osso (osteoperiostiti). In questi casi la malattia si manifesta con dolore e [...]
  • Pertosse
  • Malattia infettiva causata, nella maggior parte dei casi, dal batterio Bordetella pertussis, ma anche da Haemophilus parapertussis e Bordetella bronchiseptica. Poiché non c’è immunità crociata verso questi tre batteri, la malattia può essere contratta più di una volta. È una tipica malattia dell’età scolare, a contagio diretto attraverso goccioline di saliva e secrezioni nasali. La sintomatologia è caratteristica solo dopo i 12 mesi di età; nel lattante può manifestarsi in maniera variabile (forma asfittica, sincopale, soffocante), sempre con grave difficoltà respiratoria e talora arresto cardiaco e respiratorio. Il quadro tipico è invece caratterizzato da una fase di incubazione che dura 6-20 giorni, seguita da una fase catarrale della durata di due settimane, e infine da una fase accessionale di altre due o tre settimane. La fase catarrale si manifesta con tosse prevalentemente notturna, con espettorato bianco filante. Se riconosciuta e curata con adeguati antibiotici (eritromicina, azitromicina, claritromicina) in questa fase, la malattia ha decorso breve, senza complicazioni, e la fase accessionale può essere ridotta o assente. La fase accessionale è dominata da [...]
  • Pseudotabe
  • Quadro clinico relativo a gravi forme di polineuropatia sensitiva, molto simile a quello della tabe, ma di origine diversa da quella luetica. Comprende: perdita della sensibilità profonda con atassia sensitiva; dolori lancinanti migranti; ipoestesia dolorifica ai piedi, che può favorire l’insorgenza [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?