Pepsina. Significato del termine medico 'Pepsina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pepsina

Vedi enzimi digestivi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Piperacillina
  • Farmaco antibiotico appartenente alle penicilline a largo spettro, sensibile alle betalattamasi. Impiegata per infezioni estremamente gravi a carico delle vie respiratorie, dell’apparato urogenitale, della cute, dei tessuti molli, delle ossa e delle articolazioni. È somministrata solo per via parenterale. Viene spesso [...]
  • Profase
  • Prima fase della mitosi delle cellule eucariote, caratterizzata dalla scomparsa della membrana [...]
  • Pertosse
  • Malattia infettiva causata, nella maggior parte dei casi, dal batterio Bordetella pertussis, ma anche da Haemophilus parapertussis e Bordetella bronchiseptica. Poiché non c’è immunità crociata verso questi tre batteri, la malattia può essere contratta più di una volta. È una tipica malattia dell’età scolare, a contagio diretto attraverso goccioline di saliva e secrezioni nasali. La sintomatologia è caratteristica solo dopo i 12 mesi di età; nel lattante può manifestarsi in maniera variabile (forma asfittica, sincopale, soffocante), sempre con grave difficoltà respiratoria e talora arresto cardiaco e respiratorio. Il quadro tipico è invece caratterizzato da una fase di incubazione che dura 6-20 giorni, seguita da una fase catarrale della durata di due settimane, e infine da una fase accessionale di altre due o tre settimane. La fase catarrale si manifesta con tosse prevalentemente notturna, con espettorato bianco filante. Se riconosciuta e curata con adeguati antibiotici (eritromicina, azitromicina, claritromicina) in questa fase, la malattia ha decorso breve, senza complicazioni, e la fase accessionale può essere ridotta o assente. La fase accessionale è dominata da [...]
  • Prostaciclina
  • Sinonimo di prostaglandina-I2, potente vasodilatatore con attività antiaggregante piastrinica. [...]
  • PET
  • Sigla di Positron Emission Tomography, tomografia a emissione di positroni, metodo radiologico che mira all’ottenimento di immagini nitide con l’utilizzo di radioisotopi emettitori di positroni. Può essere utilizzata per lo studio del metabolismo delle cellule cerebrali, oltre che in campo cardiologico e oncologico (per esempio per la diagnosi differenziale tra benignità e [...]
  • Presidio mèdico chirùrgico
  • Preparato, apparecchio, dispositivo che viene introdotto nel corpo umano o viene posto direttamente o indirettamente a contatto con esso a fini terapeutici, correttivi, sostitutivi, profilattici o diagnostici; [...]
  • Proctite
  • Processo infiammatorio che colpisce il retto. L’infiammazione può essere conseguenza di traumi ripetuti, di malattie a trasmissione sessuale (proctiti specifiche) e di altre malattie infettive, di esposizione a radiazioni. Vi sono poi proctiti aspecifiche, cioè di origine sconosciuta, come la proctite ulcerosa. I disturbi sono rappresentati principalmente da dolore locale e da tenesmo rettale, che di frequente si associa a diarrea con sangue nelle feci; inoltre nelle forme infettive e nella proctite ulcerosa [...]
  • Preanestètici
  • Farmaci somministrati a un paziente che deve essere sottoposto a intervento chirurgico in narcosi, prima dell’anestesia. Tali farmaci appartengono alla categoria dei neurolettici (potenti sedativi), dei tranquillanti (come le benzodiazepine), dei barbiturici, degli stupefacenti. La scelta (e l’eventuale associazione) dipende dalle condizioni cliniche del paziente, dal tipo di anestesia che verrà condotta e dal tipo di operazione. La preanestesia comprende anche la [...]
  • Paratiroidectomìa
  • Intervento chirurgico di asportazione delle paratiroidi. La paratiroidectomìa può essere completa, se vengono asportate tutte le ghiandole paratiroidi, oppure parziale, se ne vengono [...]
  • Pefloxacina
  • Farmaco chemioterapico, appartenente alla famiglia dei fluorochinoloni, con azione antibatterica ad ampio spettro, impiegato in caso di gravi infezioni genitourinarie, epatobiliari, addominali, respiratorie, nelle meningiti e nella setticemia. Si [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?