Plesso cavernoso. Significato del termine medico 'Plesso cavernoso' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Plesso cavernoso

Porzione del plesso carotideo che decorre nel seno cavernoso.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Pulpotomìa
  • Amputazione della polpa dentaria, con asportazione della sola parte coronale; si effettua quando l’apice radicolare è [...]
  • Polmonari, vene
  • Quattro vasi sanguiferi (vena polmonare destra superiore e destra inferiore, sinistra superiore e sinistra inferiore), che portano dai polmoni [...]
  • Peritiflite
  • Infiammazione che interessa il peritoneo [...]
  • Pseudomonas aeruginosa
  • (famiglia Pseudomonadaceae), bacillo gram-negativo, asporigeno, aerobio, mobile; comune saprofita di cute e mucose dell’uomo. Può provocare diverse malattie, anche molto gravi, tra cui: lesioni gangrenose, congiuntiviti purulente, riniti, laringotracheobronchiti stenosanti nel lattante, broncopolmoniti, uretriti, cistiti, [...]
  • Portatore
  • Soggetto infettato da un microrganismo patogeno, ma che al momento non manifesta la malattia e tuttavia espelle i microrganismi all’esterno contribuendo alla sua diffusione (sorgente). I portatori possono essere convalescenti, cioè soggetti che hanno superato la malattia ma albergano ancora nel proprio organismo il germe responsabile; possono diventare “cronici”, cioè ospitare senza sintomi un microrganismo per [...]
  • Protrombina
  • (o fattore II), proteina del gruppo delle alfa-globuline. Viene sintetizzata nel fegato e la sua formazione è condizionata alla presenza di vitamina K. Nelle lesioni epatiche gravi o nel corso di trattamento con farmaci anticoagulanti la protrombina diminuisce o scompare e al suo posto si trova una proteina del tutto simile ma inattiva, indicata con la sigla PIVKA. La protrombina nel processo della [...]
  • Prostàtica, ghiàndola
  • La parte secernente della prostata, [...]
  • Peptidasi
  • (o esopeptidasi), enzimi facenti parte del gruppo delle proteasi, che esplicano [...]
  • Polso
  • (o polso arterioso), espansione periodica della parete di un’arteria, determinata dall’onda di pressione sanguigna prodotta dalla sistole cardiaca; si può apprezzare palpando le arterie superficiali, come la radiale (sul polso sotto la radice del pollice), la omerale (nella piega del gomito), la carotide comune (polso carotideo, rilevabile sul collo all’altezza della laringe). Del polso si considerano: frequenza, cioè numero di pulsazioni al minuto, che nella norma sono 60-80; ritmicità, cioè presenza di pause di uguale durata tra una pulsazione e l’altra, che manca in caso di aritmia; ampiezza, cioè grado di espansione dell’arteria, che è aumentata in caso [...]
  • Parto psicoprofilàttico
  • Sinonimo di parto [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?