Poplìtea, arteria. Significato del termine medico 'Poplìtea, arteria' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Poplìtea, arteria

Ramo terminale dell’arteria femorale che, attraversata la regione del poplite, si biforca nelle due arterie tibiale anteriore e tibioperoniera; irrora l’articolazione del ginocchio e i muscoli connessi.connessi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Plasmina
  • Enzima proteolitico derivato dalla conversione del plasminogeno nel corso [...]
  • Paràlisi agitante
  • Sinonimo di Parkinson, [...]
  • Pèlvica, cintura
  • Parte dello scheletro formata dalle ossa iliache e dal tratto sacrale della colonna vertebrale; [...]
  • Parto indotto
  • Vedi induzione di [...]
  • Pleiomorfismo
  • (o polimorfismo), caratteristica di alcune cellule, che possono assumere diversità [...]
  • Ptialina
  • Enzima digestivo presente nella saliva; agisce degradando [...]
  • Priapismo
  • Termine che indica l’erezione spontanea, protratta e talora dolorosa, non legata al piacere, di natura generalmente patologica o iatrogena. Il priapismo può essere causato da alcune malattie neurologiche o ematologiche (per esempio la drepanocitosi) o da neoplasie, essere conseguenza di alcuni farmaci (idralazina, prazosin ecc.) o afrodisiaci, o dell’uso intracavernoso di farmaci [...]
  • Procidenza
  • Fuoriuscita parziale o totale di una formazione patologica dall’apertura naturale di un organo cavo (per esempio, naso, utero, ano). Riguarda principalmente formazioni come i polipi (nasali, uterini, rettali) e le emorroidi che si sono originate in prossimità dell’apertura e poi, oltre un certo grado di accrescimento di volume, o per [...]
  • Pielocistite
  • Infiammazione che interessa la vescica e la pelvi renale. Le cause che la provocano sono le stesse della pielite, oltre a fattori esogeni (droghe, alcolici [...]
  • Polluzione
  • Emissione involontaria di liquido seminale al difuori del coito o dell’autoerotismo. Avviene in genere di notte (polluzione notturna) nel maschio adolescente, in relazione a sogni e a erezioni riflesse, ma può verificarsi talora anche nell’adulto, legata a forte eccitamento o a [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?