Poplìtea, vena. Significato del termine medico 'Poplìtea, vena' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Poplìtea, vena

Vaso venoso che raccoglie il sangue refluo dal piede e dalla gamba: nasce dalla confluenza delle vene tibiale e tibioperoniera, continuandosi poi in quella femorale.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Promazina
  • Farmaco neurolettico del gruppo dei fenotiazinici, utilizzato nel trattamento delle psicosi. Possiede anche azione antiemetica, analgesica e [...]
  • Prostatectomìa
  • Intervento chirurgico di asportazione totale o parziale della prostata. È indicato nei casi di ipertrofia e di adenoma prostatico; è pure indicato e urgente quando la prostata è sede di carcinoma. Le modalità e le tecniche di questo intervento variano da caso a caso in [...]
  • Pàpula
  • Lesione della pelle, costituita da un rilievo solido, circoscritto, superficiale, di varie dimensioni (da un grano di miglio a una lenticchia o anche più), di forma conica, emisferica o poligonale, di colore solitamente rosa o rosso, più raramente bruno; si risolve senza lasciare esiti [...]
  • Psichiatrìa forense
  • L’insieme delle conoscenze psichiatriche applicate in ambito giudiziario, penale e civile. Lo psichiatra può essere chiamato a collaborare con il magistrato per accertare le condizioni psichiche di imputati, vittime o testimoni. [...]
  • Pèrdita di coscienza
  • Perdita della consapevolezza di sé e dell’ambiente esterno, legata a cause occasionali, traumatiche oppure a situazioni patologiche di diversa natura. Tra [...]
  • Perineo
  • Regione muscolare della parte inferiore del bacino, delimitata anteriormente dalla sinfisi pubica, posteriormente dal coccige, ai lati dalle due tuberosità ischiatiche. Il perineo è costituito da tessuti molli fibro-muscolari, rivestiti da cute ricca di peli nonché di ghiandole sudoripare e [...]
  • Pneumoperitoneo
  • Condizione patologica determinata dalla presenza di aria libera nella cavità peritoneale. È causata da ferite penetranti o malattie di organi cavi intra-addominali (ulcera peptica, colecistite, appendicite perforata, o [...]
  • Periviscerite
  • Reazione infiammatoria che interessa cronicamente le membrane sierose [...]
  • Pèlvico, nervo
  • Nervo costituito da fibre parasimpatiche del tratto sacrale del midollo e da rami dei nervi spinali sacrali, che provvede all’innervazione [...]
  • Pleiomorfismo
  • (o polimorfismo), caratteristica di alcune cellule, che possono assumere diversità [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?