Prolina. Significato del termine medico 'Prolina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Prolina

Uno degli aminoacidi non essenziali.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Pica
  • Tendenza a mangiare, per un'alterazione del gusto, sostanze non commestibili. Molto rara, spesso è [...]
  • Polidipsìa
  • Sete abnorme. È primitiva quella provocata da disturbi disendocrini (diabete mellito, diabete insipido ecc.) o metabolici; secondaria quella che [...]
  • Placca dentale
  • Pellicola di mucopolisaccaridi di origine salivare, che si deposita sullo smalto dei denti; inizialmente è asettica, ma dopo un’ora dalla sua formazione viene colonizzata dai germi della flora batterica orale (placca batterica); dopo circa cinque giorni, a [...]
  • Piccolo obliquo dell’addome, muscolo
  • Muscolo della parete addominale anteriore, che prende origine dall’arcata [...]
  • Putrefazione
  • Decomposizione del cadavere causata dall’azione trasformativa dei microrganismi sulla sostanza organica. Nella prima fase, detta cromatica, il cadavere assume colorazione verdastra, per le trasformazioni subite dall’emoglobina; quindi si gonfia a causa dei gas prodotti dai microrganismi anaerobi (fase enfisematosa); [...]
  • Protopàtica, sensibilità
  • Tipo di sensibilità che permette la percezione di stimoli cutanei dolorosi o tattili, e di variazioni estreme di caldo e freddo. La via nervosa responsabile termina a livello talamico, dove avverrebbe il riconoscimento sensitivo. La [...]
  • Penicillinasi
  • Sinonimo di [...]
  • Proteasi
  • Enzimi che, idrolizzando i legami [...]
  • Psicofàrmaci
  • Farmaci che agiscono principalmente sui processi mentali determinando modificazioni del comportamento, sia normale sia patologico, con effetti sedativi o stimolanti. Gli psicofàrmaci vengono impiegati in psichiatria per scopi terapeutici. L’uso risale agli anni Cinquanta con l’introduzione nella terapia psichiatrica della reserpina e della clorpromazina. L’azione è soprattutto sintomatica, cioè diretta ai sintomi e non alle cause della malattia; spesso non è selettiva, per cui possono verificarsi effetti collaterali, talora rilevanti; inoltre risente non di rado del contesto (ambientale, familiare, sociale) [...]
  • PUVA terapia
  • Terapia dermatologica che si basa sull’associazione di psoraleni ed esposizione ai raggi ultravioletti. [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?