Protrusione. Significato del termine medico 'Protrusione' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Protrusione

Sporgenza, normale o patologica, di un organo (per esempio, protrusione delle labbra, dei denti).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Protrombina
  • (o fattore II), proteina del gruppo delle alfa-globuline. Viene sintetizzata nel fegato e la sua formazione è condizionata alla presenza di vitamina K. Nelle lesioni epatiche gravi o nel corso di trattamento con farmaci anticoagulanti la protrombina diminuisce o scompare e al suo posto si trova una proteina del tutto simile ma inattiva, indicata con la sigla PIVKA. La protrombina nel processo della [...]
  • Proiezione
  • Meccanismo psicologico di difesa consistente nella tendenza inconsapevole a trasferire all’esterno, su persone [...]
  • Premolare
  • Dente posto tra canino e molare. I premolari, due per ogni semiarcata dentaria, [...]
  • Punti lacrimali
  • (o puntini lacrimali), aperture ovali, due per ogni occhio, poste presso l’angolo mediale delle palpebre, da cui si dipartono i dotti lacrimali. Se occlusi, [...]
  • Peridurale, anestesìa
  • Sinonimo di anestesia epidurale [...]
  • Patogènesi
  • Meccanismo d’insorgenza di un processo morboso e suo sviluppo sotto l’influenza di cause diverse. La patogènesi riguarda lo studio delle modalità secondo le quali si attuano le alterazioni morfologiche [...]
  • Pollice, ricostruzione del
  • Sostituzione del primo dito della mano per ristabilire la capacità di prensione. Si usano metodiche diverse: la falangizzazione, consistente nell’innesto della II o III falange del II dito sul moncone del I osso [...]
  • Perlinguale, via
  • Via di somministrazione di farmaci che vengono assorbiti dalla mucosa [...]
  • Pneumonectomìa
  • Intervento chirurgico di asportazione di un lobo o segmento polmonare o di un intero polmone (pneumonectomìa totale). È indicata elettivamente nel caso di [...]
  • Plasma
  • Liquido organico distinto in plasma linfatico (vedi linfa) e plasma sanguigno. Quest’ultimo costituisce la parte liquida del sangue (circa il 55%) nella quale sono normalmente immersi gli elementi figurati (globuli rossi, leucociti, piastrine), dai quali può esser separato mediante centrifugazione. È un liquido giallo pallido, in cui l’acqua è presente per il 91-92%, le proteine per il 7% (proteine plasmatiche), le sostanze inorganiche (sodio, cloro, calcio, potassio, bicarbonato) per circa lo 0,9%; vi sono anche sostanze organiche (aminoacidi, glucosio, grassi, urea, urati ecc.) che derivano da materiali nutritivi [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?