Pùstola. Significato del termine medico 'Pùstola' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Pùstola

Piccola raccolta di pus nello spessore dell’epidermide. È caratteristica di varie dermatiti batteriche (piodermiti, ostiofollicoliti, sicosi stafilococciche, idrosadeniti, acne); può essere semplice, oppure costituita da raccolte multiple confluenti. Se insorge in forma primitiva prende il nome di pùstola primaria, se invece si manifesta preceduta da altre lesioni dermatologiche viene chiamata pùstola secondaria. I germi responsabili di questa alterazione sono quelli caratteristici delle infiammazioni purulente (stafilococchi, streptococchi, gonococco ecc.).Piccola raccolta di pus nello spessore dell’epidermide. È caratteristica di varie dermatiti batteriche (piodermiti, ostiofollicoliti, sicosi stafilococciche, idrosadeniti, acne); può essere semplice, oppure costituita da raccolte



multiple confluenti. Se insorge in forma primitiva prende il nome di pùstola primaria, se invece si manifesta preceduta da altre lesioni dermatologiche viene chiamata pùstola secondaria. I germi responsabili di questa alterazione sono quelli caratteristici delle infiammazioni purulente (stafilococchi, streptococchi, gonococco ecc.).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Pessi
  • Intervento chirurgico mediante il quale si fissa un organo in posizione fisiologica, correggendone l’inclinazione (per esempio, retroversione dell’utero), l’abbassamento (per esempio, ptosi renale), [...]
  • Probucolo
  • Farmaco antilipemico che agisce inibendo i primi stadi della sintesi del colesterolo, aumentando l’escrezione degli acidi biliari fecali e riducendo in modo modesto l’assorbimento del colesterolo assunto con la dieta. È impiegato nelle ipercolesterolemie anche associate a ipertrigliceridemie. Non [...]
  • Polimerasi, PCR
  • Enzima che permette l’amplificazione di materiale genetico a partire anche da quantità minime nella reazione detta PCR (polymerase chain [...]
  • Piaga
  • Ulcerazione della cute o di una mucosa che tende a guarire mediante la formazione di tessuto di granulazione. Le piaghe da decubito si formano nelle regioni del corpo a [...]
  • Protozoi
  • Organismi mobili, unicellulari, eucarioti, con membrana citoplasmatica flessibile, eterotrofi. Il citoplasma può essere distinto in endoplasma, più interno e ricco di attività enzimatica, ed ectoplasma, che risulta periferico e prende rapporto con il mondo esterno inglobando, tra l’altro, il materiale nutritizio. In generale l’azione patogena dei protozoi sull’uomo è poco appariscente e, [...]
  • PET
  • Sigla di Positron Emission Tomography, tomografia a emissione di positroni, metodo radiologico che mira all’ottenimento di immagini nitide con l’utilizzo di radioisotopi emettitori di positroni. Può essere utilizzata per lo studio del metabolismo delle cellule cerebrali, oltre che in campo cardiologico e oncologico (per esempio per la diagnosi differenziale tra benignità e [...]
  • Psicomotricità
  • Rapporto tra funzioni psichiche e attività motorie, che viene studiato soprattutto dal punto di vista dell’acquisizione della capacità di [...]
  • Polivalente
  • Si dice di vaccino preparato con particelle provenienti da ceppi diversi appartenenti alla stessa specie, al fine di assicurare protezione più estesa nei [...]
  • Postoperatòrio, perìodo
  • Periodo di tempo che segue un intervento chirurgico, più o meno corrispondente alla fase di convalescenza. L’immediato perìodo postoperatòrio coincide con le prime 24-36 ore successive all’intervento, durante le quali [...]
  • Pettìnea, linea
  • Margine dell’estremo superiore della parte posteriore del femore, che corre dalla linea aspra [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?