Resistenze orgàniche. Significato del termine medico 'Resistenze orgàniche' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Resistenze orgàniche

Complesso di meccanismi di difesa di cui dispone l’organismo umano per combattere l’aggressione da parte degli agenti nocivi esterni, in modo particolare i microrganismi patogeni (virus ecc.). Contribuiscono a formare le difese organiche: la barriera cutanea con i suoi poteri chimico-fisici, le secrezioni del tratto respiratorio e di quello gastrointestinale, i meccanismi di depurazione meccanica (come le ciglia dell’albero respiratorio), ma soprattutto i fattori di difesa immunitaria, quali gli anticorpi, i diversi tipi di leucociti, il complemento, le interleuchine ecc. Le resistenze orgàniche dipendono da un’ampia serie di fattori, essenzialmente dalle condizioni generali dell’organismo e dal suo stato di salute: le malattie croniche e debilitanti, la denutrizione, l’esposizione a fattori ambientali tossici (radiazioni, inquinamento ecc.), la somministrazione di farmaci immunodepressori e di cortisonici minano profondamente le capacità dell’organismo di offrire una valida resistenza contro l’aggressione degli agenti patogeni, facilitando lo sviluppo di infezioni di particolare gravità.Complesso di meccanismi di difesa di cui dispone l’organismo umano per combattere l’aggressione da parte degli agenti nocivi esterni, in modo particolare i microrganismi patogeni (virus



ecc.). Contribuiscono a formare le difese organiche: la barriera cutanea con i suoi poteri chimico-fisici, le secrezioni del tratto respiratorio e di quello gastrointestinale, i meccanismi di depurazione meccanica (come le ciglia dell’albero respiratorio), ma soprattutto i fattori di difesa immunitaria, quali gli anticorpi, i diversi tipi di leucociti, il complemento, le interleuchine ecc. Le resistenze orgàniche dipendono da un’ampia serie di fattori, essenzialmente dalle condizioni generali dell’organismo e dal suo stato di salute: le malattie croniche e debilitanti, la denutrizione, l’esposizione a fattori ambientali tossici (radiazioni, inquinamento ecc.), la somministrazione di farmaci immunodepressori e di cortisonici minano profondamente le capacità dell’organismo di offrire una valida resistenza contro l’aggressione degli agenti patogeni, facilitando lo sviluppo di infezioni di particolare gravità.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'R'

  • Retrocavità degli epìploon
  • (o borsa omentale), parte della grande cavità peritoneale delimitata anteriormente dallo stomaco, posteriormente dal pancreas e dal surrene sinistro, [...]
  • Reticoloendotelioma
  • Sinonimo di [...]
  • Retinocoroidite
  • Processo infiammatorio o degenerativo a carico della retina e della coroide. Si riscontra nelle coroiditi da tubercolosi, sifilide, [...]
  • Ritenzione testicolare
  • Anomalia del testicolo, che non si trova nella collocazione naturale nello scroto, ma nell’inguine [...]
  • Rinòlito
  • Corpo estraneo che si forma all’interno del naso, costituito da fosfato e carbonato di calcio o di magnesio. Può formarsi anche [...]
  • Rinoscleroma
  • Forma di rinopatia granulomatosa a carattere endemico in alcune nazioni europee ed extraeuropee; in Italia è presente nelle regioni meridionali e insulari. Inizia come rinopatia atrofica, con secrezione mucopurulenta, [...]
  • Rima glottidea
  • Sinonimo di [...]
  • Riso (alimentazione)
  • Vedi cereali. [...]
  • Rene policistico
  • Malattia degenerativa di entrambi i reni che si presentano aumentati di volume e con più cisti diffuse. È dovuto a un difetto dello sviluppo embrionale dell’uretra e porta [...]
  • Ràgade
  • Ulcerazione lineare della cute, senza perdita di sostanza, con interessamento dell’epidermide e del derma superficiale, dolorosa. Fattore di primaria importanza nella formazione delle ràgadi è la perdita della normale elasticità e distensibilità della cute, dovuta alle cause più varie (fattori fisici, chimici e traumatici, processi [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?