Respiratorio, apparato. Significato del termine medico 'Respiratorio, apparato' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Respiratorio, apparato

Insieme di organi che permettono gli scambi gassosi tra l’ambiente esterno e il sangue: l’assunzione, dall’ambiente esterno, dell’ossigeno necessario ai processi di combustione che avvengono nell’organismo, fondamentali per assicurare il fabbisogno energetico delle cellule; l’eliminazione all’esterno dei prodotti gassosi (soprattutto anidride carbonica) che si formano nei suddetti processi. L’apparato respiratorio è composto dalle vie respiratorie superiori (naso, bocca, faringe), dalle vie respiratorie inferiori (laringe, trachea, bronchi) e dai polmoni.Insieme di organi che permettono gli scambi gassosi tra l’ambiente esterno e il sangue: l’assunzione, dall’ambiente esterno, dell’ossigeno necessario ai processi di combustione che avvengono nell’organismo,



fondamentali per assicurare il fabbisogno energetico delle cellule; l’eliminazione all’esterno dei prodotti gassosi (soprattutto anidride carbonica) che si formano nei suddetti processi. L’apparato respiratorio è composto dalle vie respiratorie superiori (naso, bocca, faringe), dalle vie respiratorie inferiori (laringe, trachea, bronchi) e dai polmoni.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'R'

  • Ritenzione dentaria
  • Sinonimo di inclusione [...]
  • Reticolare, sostanza
  • Complesso di cellule nervose sparse in una rete di sostanza bianca e sostanza grigia nel rombencefalo e nel mesencefalo, che fanno parte delle vie nervose ascendenti [...]
  • Reed-Sternberg, cèllula di
  • Cellula, derivata presumibilmente da elementi linfocitari di tipo B, che si riscontra nel [...]
  • Ruminazione
  • Sinonimo di [...]
  • Riso
  • Espressione mimica di divertimento e gioia. Può essere evocato anche dal solletico e pure manifestarsi in situazioni psicopatologiche prive di riscontri umoristici: il riso spastico, per esempio, si scatena improvvisamente in modo esplosivo, in assenza di uno stimolo emozionale adeguato; [...]
  • Ritenzione
  • In generale, accumulo di sostanze solide, liquide o gassose in [...]
  • Reumatòide, fattore
  • Immunoglobulina che può essere della classe G, M o A e che riconosce in modo specifico le immunoglobuline della classe G, alle quali si lega (è, quindi, un anticorpo anti-anticorpo). [...]
  • RMN
  • Sigla di risonanza magnetica nucleare (vedi [...]
  • Rene, carcinoma del
  • Tumore maligno del rene (un tempo definito ipernefroma) che rappresenta l’80% di tutti i tumori renali. L’età di massima incidenza è compresa fra i 55 e i 60 anni. Fattori di rischio sono rappresentati dal fumo di sigaretta, dall’esposizione ambientale al cadmio e da alcune malattie geneticamente trasmesse (come la rara malattia di Hippel-Lindau, caratterizzata dalla presenza di angiomi multipli nella retina e nell’encefalo). Il sintomo più importante è l’ematuria, cioè la perdita di sangue con le urine, cui si possono associare dolori lombari, astenia, anemia di vario grado e occasionalmente febbre. Il tumore si diffonde caratteristicamente invadendo i vasi renali e la vena cava. Le metastasi a distanza colpiscono prevalentemene i polmoni, il fegato e le ossa. [...]
  • Radiale, arteria
  • Ramo laterale dell’arteria omerale; transita tra i muscoli anteriori dell’avambraccio per formare al palmo della [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?