Rima òssea. Significato del termine medico 'Rima òssea' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Rima òssea

Fessura esistente tra i due monconi di un osso fratturato.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'R'

  • Rima glottidea
  • Sinonimo di [...]
  • Recessivo
  • Si dice di un carattere ereditario che si manifesta solo quando [...]
  • Ricino, olio di
  • Olio proveniente dalla spremitura dei semi di Ricinus communis, che, depurato della parte velenosa costituita dalle fitotossine ricina e ricinina (che provocano, se ingerite, un’intossicazione molto grave con gastroenterite emorragica, nefrite, anemia emolitica, steatosi [...]
  • RNA
  • Sigla dell’inglese ribonucleic acid (vedi nucleotidi e [...]
  • RAST
  • Sigla di Radio-Allergo-Sorbent Test, test di radioallergoadsorbimento, detto anche metodo “a sandwich”. È una tecnica radioimmunologica in due fasi: nella prima fase un anticorpo (IgE) si lega a un antigene collocato su una particella [...]
  • Rinolalìa
  • Modificazione del timbro della voce, consistente nella perdita della risonanza nasale per ostruzione rinofaringea o nasale posteriore (rinolalìa chiusa posteriore), o nell’accentuazione della risonanza nasale per ostruzione [...]
  • Recettore
  • Struttura atta a ricevere segnali o stimoli e a produrre una risposta biologica a essi. Ci sono recettori sensoriali, strutture nervose unicellulari o pluricellulari, distinti, a seconda [...]
  • Rabdomiosarcoma
  • Tumore maligno della muscolatura striata; costituisce da solo più del 50% di tutti i tumori delle parti molli. Si può presentare in tre forme diverse: rabdomiosarcoma pleiomorfico, che colpisce soprattutto le estremità negli adulti; rabdomiosarcoma alveolare, tipico degli adolescenti e dei giovani, che si localizza ai muscoli del tronco, delle estremità, della regione orbitaria ecc.; rabdomiosarcoma embrionale, che colpisce neonati e bambini, interessa per lo più il [...]
  • Rotazione
  • Movimento compiuto da un segmento corporeo [...]
  • Radioterapìa
  • Tecnica che sfrutta l’azione biologica delle radiazioni ionizzanti a scopo terapeutico. I mezzi terapeutici utilizzati come fonte di radiazioni, si distinguono in tradizionali e recenti. Quelli tradizionali sono gli apparecchi per roentgenterapia, dai quali si ottengono fasci di raggi X, utilizzati per irradiare dall’esterno il focolaio morboso; oppure sostanze radioattive naturali (preparati stabili di radio o labili di radon) adoperate per irradiare non solo dall’esterno ma anche dall’interno, mediante introduzione in cavità o infissione nel tessuto malato (curieterapia). I mezzi radioterapici più recenti invece consentono l’impiego di radiazioni di elevata energia, prodotte da radioisotopi (isotopoterapia): la bomba al cobalto, per esempio, [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?