Rinòlito. Significato del termine medico 'Rinòlito' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Rinòlito

Corpo estraneo che si forma all’interno del naso, costituito da fosfato e carbonato di calcio o di magnesio. Può formarsi anche intorno a masserelle di muco o croste. La sintomatologia consiste in rinorrea, talora epistassi e odore sgradevole dal naso.o croste. La sintomatologia consiste in rinorrea, talora epistassi e odore sgradevole dal naso.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'R'

  • Ritenzione idrica
  • Aumento della massa acquosa dell’organismo. Si manifesta con edemi agli arti inferiori e in regione sacrale, o con [...]
  • Retinite
  • Infiammazione della retina. Si manifesta in varie forme: la retinite purulenta è causata dal trasporto di microrganismi nella retina per via ematica o per infezione esogena; la retinite essudativa, rara e di origine oscura, compare nell’età giovanile ed è caratterizzata da emorragie seguite da [...]
  • Riassorbimento
  • Processo mediante il quale una raccolta liquida, formatasi in una cavità [...]
  • Resezione
  • Asportazione chirurgica di un organo o di una sua [...]
  • Retinoschisi
  • Sdoppiamento della retina in due foglietti; può essere primitivo o dovuto a [...]
  • Radiazioni, sìndrome acuta da
  • Insieme di sintomi con cui si manifesta il danno subito da organi e apparati del corpo quando questo sia stato esposto a radiazioni ionizzanti in un’unica dose massiccia di breve durata (da pochi minuti a poche ore); il danno di organi e apparati è accompagnato da blocco riproduttivo delle cellule maggiormente radiosensibili. In base allo studio di vittime di bombardamenti atomici o [...]
  • Riproduzione
  • Funzione fondamentale di tutti gli esseri viventi che permette a ogni organismo di produrre altri individui della stessa specie, assicurandone in tal modo la conservazione dei caratteri. La riproduzione si realizza attraverso l’unione delle due cellule germinali (gameti) provenienti da due individui di sesso opposto; la differenziazione tra l’organismo maschile e quello femminile è legata al diverso corredo genetico. Le gonadi maschili sono i testicoli, quelle femminili le ovaie. Le vie di espulsione dei gameti (gonodotti) prendono il nome di ovidotti nelle femmine e di dotti deferenti nei maschi. L’apparato della riproduzione è costituito, nell’uomo, dai due testicoli, da un sistema di tubi e tubuli per l’emissione dello sperma (vie spermatiche) e dal pene; nella donna, dalle due ovaie, dall’utero e dagli annessi uterini, e dalla vagina. Nella specie umana sono presenti due cromosomi portatori dei caratteri del sesso, denominati rispettivamente X e Y. Il soggetto che possiede la coppia di cromosomi XX è geneticamente femmina, [...]
  • Raucèdine
  • Disturbo della fonazione caratterizzato da alterazioni della voce, che assume un timbro diverso e meno limpido di quello abituale e un tono più basso. È un sintomo di frequente riscontro [...]
  • Rubèola
  • Sinonimo di [...]
  • Renale, arteria
  • Ramo dell’aorta addominale che provvede alla [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?