Sartorio. Significato del termine medico 'Sartorio' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Sartorio

Il muscolo più lungo del corpo umano, sito nella regione antero-laterale della coscia; simile a un nastro, si inserisce in alto alla spina iliaca anteriore del bacino e in basso all’estremità superiore della tibia. La sua contrazione provoca flessione della gamba nonché rotazione verso l’esterno e adduzione della coscia, consentendo di accavallare una gamba sull’altra.Il muscolo più lungo del corpo umano, sito nella regione antero-laterale della coscia; simile a un nastro, si inserisce in alto alla spina iliaca anteriore del



bacino e in basso all’estremità superiore della tibia. La sua contrazione provoca flessione della gamba nonché rotazione verso l’esterno e adduzione della coscia, consentendo di accavallare una gamba sull’altra.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Sudore
  • Prodotto di secrezione delle ghiandole sudoripare. È un liquido incolore, leggermente salato, di reazione acida e con composizione variabile di sali, in rapporto alle diverse condizioni fisiologiche dell’organismo; è costituito per la massima parte di acqua, mentre le sostanze solide vi sono contenute nella proporzione dello 0,5-1,5%. Delle sostanze solide tre quarti circa sono inorganiche e un quarto organiche; delle prime il principale costituente è [...]
  • Seminale, vescichetta
  • Formazione anatomica posta tra prostata e vescica, simile a un diverticolo del canale [...]
  • Sterno-clavicolare, articolazione
  • Articolazione che, mettendo in relazione clavicola, sterno e prima cartilagine costale, [...]
  • Sordità
  • Mancanza congenita o perdita del senso dell’udito, provocata da alterazioni dell’organo uditivo, del recettore cocleare, delle vie nervose, dei centri acustici superiori. In rapporto alla sede anatomica della lesione, la sordità può essere di trasmissione, di percezione o mista. La sordità di trasmissione è determinata da alterazioni dell’apparato di trasmissione (membrana del timpano e catena degli ossicini), non complicate da lesioni dei recettori cocleari, delle vie o dei centri acustici: atresia congenita del condotto uditivo; perforazione del timpano da corpi estranei, scoppio, frattura della base cranica; processi infiammatori (otite media, esterna; ostruzione tubarica) o tumorali; fissazione della staffa per otosclerosi. La sordità di percezione è dovuta a lesioni dell’orecchio interno, delle vie e dei centri acustici, per fattori congeniti (lue congenita, fattore Rh, consanguineità, roseola, febbre influenzale ecc.), o infiammatori (labirintiti infettive o tossiche), o traumatici (fratture della base cranica con interessamento del labirinto, traumi acustici prolungati, scoppi ecc.), o tumorali (neurinomi del nervo acustico), o degenerativi (presbiacusia da atrofia senile). Alle sordità di percezione [...]
  • Spondilolistesi
  • Scivolamento in avanti di una vertebra (di solito la quinta lombare) rispetto a quella sottostante, dovuto a traumi o a predisposizione congenita. Lo scivolamento può essere improvviso o graduale; colpisce di solito soggetti di 20-30 anni. [...]
  • Streptomicina
  • Antibiotico aminoglicoside, tra i più importanti farmaci antitubercolari. È molto attiva sui micobatteri del tipo umano e bovino e su molti batteri gram-negativi responsabili di infezioni intestinali e delle vie urinarie. L’azione antimicrobica deriva dal blocco della [...]
  • Sternotiroideo, muscolo
  • Muscolo anteriore del collo che origina dall’osso ioide [...]
  • Stillicidio, tempo di
  • Tempo di emorragia o di sanguinamento, che si [...]
  • Sinechìa
  • Sinonimo di [...]
  • Sinòvia
  • (o liquido sinoviale), liquido contenuto in piccole quantità nelle cavità articolari. È viscoso, filante, giallastro, trae origine dalla membrana [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?