Sclerosi laterale amiotrofica. Significato del termine medico 'Sclerosi laterale amiotrofica' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Sclerosi laterale amiotrofica

Malattia degenerativa del midollo spinale che interessa le cellule motrici delle corna anteriori del midollo spinale e quelle del fascio piramidale, provocando un’atrofia progressiva dei muscoli fino alla paralisi. La compromissione piramidale è evidenziata dalla spasticità e dall’aumento dei riflessi osteo-tendinei. Bilateralmente si osserva il segno di Babinski. Tra i sintomi anche la presenza di crampi muscolari e di fascicolazioni, mentre la sensibilità non è compromessa. La malattia è progressiva, a evoluzione cronica e letale tra i due e i sette anni per paralisi dei centri bulbari. Sebbene non esiste terapia efficace comprovata, recenti studi hanno evidenziato una parziale efficacia della combinazione di rizulolo, minociclina e nimodipina. Restano invece fondamentali le terapie fisiche e occupazionali per mantenere al massimo la forza e l’uso dei muscoli.Malattia degenerativa del midollo spinale che interessa le cellule motrici delle corna anteriori del midollo spinale e quelle del fascio piramidale, provocando un’atrofia progressiva dei muscoli



fino alla paralisi. La compromissione piramidale è evidenziata dalla spasticità e dall’aumento dei riflessi osteo-tendinei. Bilateralmente si osserva il segno di Babinski. Tra i sintomi anche la presenza di crampi muscolari e di fascicolazioni, mentre la sensibilità non è compromessa. La malattia è progressiva, a evoluzione cronica e letale tra i due e i sette anni per paralisi dei centri bulbari. Sebbene non esiste terapia efficace comprovata, recenti studi hanno evidenziato una parziale efficacia della combinazione di rizulolo, minociclina e nimodipina. Restano invece fondamentali le terapie fisiche e occupazionali per mantenere al massimo la forza e l’uso dei muscoli.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Sonnìferi
  • Farmaci che provocano il sonno [...]
  • Sinestesìa
  • Turba della percezione sensoriale, che consiste nel verificarsi di due sensazioni in seguito a un solo stimolo: una di queste è percepita correttamente come [...]
  • Serotonina
  • Neurotrasmettitore sintetizzato nel cervello e in altri tessuti. Anche se non è stato esattamente chiarito il ruolo della serotonina nelle malattie psichiatriche e nel meccanismo d’azione degli [...]
  • Stellato, ganglio
  • Ganglio nervoso del sistema simpatico a forma di stella, sito all’altezza della settima vertebra cervicale. Ingloba il primo ganglio [...]
  • Scissurite
  • Infiammazione della pleura circoscritta a una o [...]
  • Sigmoidectomìa
  • Asportazione chirurgica del sigma. Le indicazioni all’intervento vanno dalla presenza di polipi o tumori maligni in stadio iniziale, ma comunque non asportabili per via endoscopica, al riscontro di una diverticolite ribelle alla terapia medica. Meno di frequente [...]
  • Sierologìa
  • Branca della biologia che riguarda lo studio delle proprietà del siero [...]
  • Stercobilina
  • Pigmento che si forma per riduzione della bilirubina a opera dei batteri componenti la flora intestinale. La stercobilina viene in parte eliminata attraverso le feci, alle quali conferisce la colorazione caratteristica; in parte viene riassorbita in circolo e [...]
  • Salmeterolo
  • Broncodilatatore appartenente alla categoria dei beta-stimolanti, commercializzato sotto forma di aerosol per la terapia dell’asma bronchiale. Possiede azione [...]
  • Sìntomo
  • Manifestazione, avvertita soggettivamente, di un evento patologico dell’organismo. Per estensione, il termine sìntomo è usato anche per indicare gli elementi obiettivi rilevati dal medico, che più propriamente dovrebbero essere chiamati segni. Il dolore e la [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?