Sfigmomanòmetro. Significato del termine medico 'Sfigmomanòmetro' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Sfigmomanòmetro

Strumento utilizzato per la misurazione della pressione arteriosa, costituito da un bracciale di stoffa in cui è contenuta una camera d’aria collegata, da un lato, con una piccola pompa e dall’altro con un oscillometro oppure con un manometro a mercurio. La misurazione della pressione si ottiene insufflando aria nella camera d’aria del bracciale, in modo da esercitare una pressione sull’arteria radiale del braccio, che blocca il flusso del sangue fino alla scomparsa dell’onda sfigmica; facendo uscire l’aria dal bracciale, la pressione sull’arteria diminuisce fino a che il sangue riprende a fluire; il suo passaggio produce un soffio, percepito mediante il fonendoscopio o con la palpazione dell’arteria radiale al polso, il cui valore, leggibile sul manometro, corrisponde alla pressione sistolica o massima. Continuando a far uscire aria, l’arteria si decomprime, fino a che il passaggio del sangue non produce più alcun rumore: in questo punto si rileva il valore della pressione diastolica o minima (vedi anche la misurazione della pressione arteriosa).Strumento utilizzato per la misurazione della pressione arteriosa, costituito da un bracciale di stoffa in cui è contenuta una camera d’aria collegata, da un lato, con



una piccola pompa e dall’altro con un oscillometro oppure con un manometro a mercurio. La misurazione della pressione si ottiene insufflando aria nella camera d’aria del bracciale, in modo da esercitare una pressione sull’arteria radiale del braccio, che blocca il flusso del sangue fino alla scomparsa dell’onda sfigmica; facendo uscire l’aria dal bracciale, la pressione sull’arteria diminuisce fino a che il sangue riprende a fluire; il suo passaggio produce un soffio, percepito mediante il fonendoscopio o con la palpazione dell’arteria radiale al polso, il cui valore, leggibile sul manometro, corrisponde alla pressione sistolica o massima. Continuando a far uscire aria, l’arteria si decomprime, fino a che il passaggio del sangue non produce più alcun rumore: in questo punto si rileva il valore della pressione diastolica o minima (vedi anche la misurazione della pressione arteriosa).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Spermicidi
  • Sostanze che per contatto diretto con gli spermatozoi ne provocano la morte o l’arresto della motilità, con conseguente abolizione del potere fecondativo. Hanno tali proprietà sostanze di origine e composizione diversa, tra cui i tensioattivi cationici e anionici, i sali di alluminio, il fenolsolfonato di zinco, l’ossichinolina, l’esilresorcinolo, l’oleato di sodio. Questi composti vengono [...]
  • Sonnambulismo
  • Particolare stato della coscienza (stato crepuscolare) che compare durante il sonno ed è caratterizzato da attività varie (parlare, camminare, gesticolare ecc.), che il soggetto compie senza essere ben consapevole della realtà circostante. Gli episodi, di durata ed entità variabili, sono seguiti da amnesie al [...]
  • Sepsi
  • (o setticemia), infezione diffusa a tutto l’organismo, dovuta alla penetrazione di germi patogeni, precedentemente localizzati in un unico focolaio (otite, endocardite, ascesso, ferita chirurgica, aborto ecc.), nel circolo sanguigno. Si manifesta con ascessi infettivi multipli diffusi a tutto l’organismo, febbre molto [...]
  • Sospensorio
  • Cintura che reca anteriormente un sacchetto per tenere sollevato lo scroto [...]
  • Sèssile
  • In anatomopatologia, si dice di struttura ancorata con tutta la base [...]
  • Sutura
  • Accostamento e fissazione dei margini di una ferita chirurgica o traumatica, allo scopo di ottenere un rapido processo di cicatrizzazione. Secondo la sede, può essere superficiale, profonda, a strati, discontinua, interna, esterna ecc. I materiali impiegati sono graffette metalliche (pressoché in disuso), fili di seta o [...]
  • Soffio cardìaco
  • Soffio che trae origine dal cuore; si distinguono in soffi cardìaci organici, quando sono dovuti ad anomalie anatomiche delle valvole o dei setti interatriale e interventricolare, e soffi cardìaci funzionali, se determinati da [...]
  • Scrofuloderma
  • Dermatite tubercolare che si manifesta con formazioni nodulari. Insorge per autoinoculazione in soggetti con tubercolosi polmonare o viscerale aperte, o con focolai tubercolari linfoghiandolari, articolari, ossei ecc., o [...]
  • Sacralizzazione
  • Processo di unione completa o incompleta monolaterale o bilaterale delle apofisi trasverse della quinta vertebra lombare con le ali dell’osso sacro o con le creste iliache. Può [...]
  • Sabbiature
  • Forma terapeutica indicata nelle artropatie croniche, nelle nevralgie e nelle sinoviti, in cui il paziente viene ricoperto, per tempi variabili e via via crescenti dai 5 minuti fino a 20-30, con uno [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?