SIDA. Significato del termine medico 'SIDA' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico SIDA

Sigla di sindrome da immunodeficienza acquisita, più comunemente designata con la sigla AIDS.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Suppositorio
  • Forma farmaceutica di consistenza solida destinata a essere introdotta nelle cavità naturali del corpo umano (eccetto la bocca), dove si fonde liberando il farmaco che [...]
  • Starnuto
  • Atto riflesso provocato dalla stimolazione delle fibre sensitive del trigemino che partono dalla mucosa nasale. Consiste in una profonda inspirazione seguita da una espirazione brusca, all’inizio della quale la glottide si [...]
  • Submaxillite
  • Infiammazione della ghiandola salivare sottomascellare dovuta a microrganismi patogeni giunti per via ematica, linfatica, attraverso il dotto escretore o per contiguità, raramente per via diretta. La submaxillite [...]
  • Sordità
  • Mancanza congenita o perdita del senso dell’udito, provocata da alterazioni dell’organo uditivo, del recettore cocleare, delle vie nervose, dei centri acustici superiori. In rapporto alla sede anatomica della lesione, la sordità può essere di trasmissione, di percezione o mista. La sordità di trasmissione è determinata da alterazioni dell’apparato di trasmissione (membrana del timpano e catena degli ossicini), non complicate da lesioni dei recettori cocleari, delle vie o dei centri acustici: atresia congenita del condotto uditivo; perforazione del timpano da corpi estranei, scoppio, frattura della base cranica; processi infiammatori (otite media, esterna; ostruzione tubarica) o tumorali; fissazione della staffa per otosclerosi. La sordità di percezione è dovuta a lesioni dell’orecchio interno, delle vie e dei centri acustici, per fattori congeniti (lue congenita, fattore Rh, consanguineità, roseola, febbre influenzale ecc.), o infiammatori (labirintiti infettive o tossiche), o traumatici (fratture della base cranica con interessamento del labirinto, traumi acustici prolungati, scoppi ecc.), o tumorali (neurinomi del nervo acustico), o degenerativi (presbiacusia da atrofia senile). Alle sordità di percezione [...]
  • Solfoemoglobinemìa
  • Presenza di solfoemoglobina nel sangue, segnale di un’intossicazione da idrogeno solforato, assorbito per via inalatoria colpisce soprattutto gli operai addetti alla pulitura delle fogne e gli agricoltori che [...]
  • Schistosoma
  • Indice:genere di vermi trematodi, lunghi 7-12 mm (Schistosoma haematobium, Schistosoma japonicum, [...]
  • Sacco auricolare
  • Sinonimo di [...]
  • Stafilococcìa
  • Infezione provocata da [...]
  • Sideremìa
  • Concentrazione di ferro nel sangue, in cui si trova combinato con la transferrina. I valori normali della sideremìa sono suscettibili di variazioni fisiologiche in rapporto all’età, al sesso, all’ora della giornata, alle circostanze ambientali [...]
  • Somatizzazione
  • Conversione di tensioni psichiche in sintomi fisici, per i quali non è possibile dimostrare alterazioni organiche. I sintomi più frequenti consistono in tremori, sudorazione, nausea, vertigini, senso di nodo alla gola, cefalea, palpitazioni, senso di oppressione e di costrizione toracica, sensazione di soffocamento, vomito, bruciori gastrici. Spesso questi disturbi diventano così intensi da costringere l’individuo a recarsi dal medico curante. È [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?