Sìstole. Significato del termine medico 'Sìstole' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Sìstole

Contrazione ritmica della muscolatura degli atri e dei ventricoli del cuore, che si ripete alternativamente durante l’attività cardiaca. Dal punto di vista meccanico, il ciclo cardiaco comincia con la sìstole degli atri, mentre i ventricoli sono rilasciati; poi gli atri si rilasciano e i ventricoli vanno in sìstole; successivamente anche i ventricoli si rilasciano e dopo un breve intervallo, in cui sia gli atri sia i ventricoli sono rilasciati, comincia il ciclo successivo. I processi di contrazione sistolica comportano una sequenza di variazioni pressorie di flusso nelle cavità cardiache, che consentono l’espulsione del sangue dal cuore e la sua immissione nei vasi sanguigni.Contrazione ritmica della muscolatura degli atri e dei ventricoli del cuore, che si ripete alternativamente durante l’attività cardiaca. Dal punto di vista meccanico, il ciclo cardiaco



comincia con la sìstole degli atri, mentre i ventricoli sono rilasciati; poi gli atri si rilasciano e i ventricoli vanno in sìstole; successivamente anche i ventricoli si rilasciano e dopo un breve intervallo, in cui sia gli atri sia i ventricoli sono rilasciati, comincia il ciclo successivo. I processi di contrazione sistolica comportano una sequenza di variazioni pressorie di flusso nelle cavità cardiache, che consentono l’espulsione del sangue dal cuore e la sua immissione nei vasi sanguigni.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Splenomegalìa congestizia
  • Sinonimo di Banti, [...]
  • Sudamina
  • Malattia dermatologica del lattante, dovuta al fatto che questo è tenuto [...]
  • Sottocutàneo, tessuto
  • (o ipoderma), tessuto di natura connettivale che sta tra la cute e i tessuti più profondi, ricco di grasso e [...]
  • Stasi venosa
  • Rallentamento o arresto della circolazione sanguigna o linfatica in un tessuto, organo o distretto, con ristagno di sangue o di linfa per ostacolato deflusso. Comporta un sovrariempimento dei capillari e delle vene e viene quasi sempre determinata da insufficienza cardiaca acuta o cronica. In particolare, nell’insufficienza del [...]
  • Sobrerolo
  • Farmaco che agisce regolando la fluidità delle secrezioni bronchiali e come stimolante del respiro, [...]
  • Simpaticoblastoma
  • Vedi neuroblastoma. [...]
  • Silicosi
  • Malattia professionale dei polmoni (pneumoconiosi) causata dalla polvere di silice; si riscontra in molte attività industriali (per esempio, lavorazione del vetro, manifattura di ceramica, fonderie, estrazione di oro, stagno, rame). Sono necessari 10-15 anni di esposizione lavorativa per determinare un quadro di silicosi. Le particelle di silice inalate sono fagocitate dai monociti-macrofagi polmonari, i [...]
  • Sintomatologìa
  • Complesso dei sintomi di una malattia; costituisce [...]
  • Splenografìa
  • Esame radiologico della milza, previa introduzione, per via endovenosa, di apposito mezzo di contrasto. Attualmente non [...]
  • Scleroiridectomìa
  • Asportazione chirurgica di una parte della sclera e [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?