Spermatocito. Significato del termine medico 'Spermatocito' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Spermatocito

Vedi spermatogenesi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Semilunari, vàlvole
  • Formazioni membranose a nido di rondine, poste nel punto in cui i ventricoli [...]
  • Spasmi affettivi
  • Disturbo psicosomatico dell’infanzia, che compare, dietro eccitazione, con manifestazioni episodiche improvvise tra gli 8 e i 18 mesi nel 5% dei lattanti. La forma cianotica si manifesta in seguito a dolore fisico o a situazione frustrante, ed è caratterizzata da pianto spasmodico, a intervalli sempre più lunghi fino all’apnea, con cianosi e perdita [...]
  • Sostanza spugnosa
  • Sostanza caratterizzata dall’intreccio delle trabecole ossee che delimitano tra loro innumerevoli piccole cavità; a volte questa struttura, racchiusa soltanto da un [...]
  • Salmeterolo
  • Broncodilatatore appartenente alla categoria dei beta-stimolanti, commercializzato sotto forma di aerosol per la terapia dell’asma bronchiale. Possiede azione [...]
  • Safeno peroneale, nervo
  • Nervo accessorio del safeno tibiale che, originatosi dal nervo peroneo comune, [...]
  • Serpente, morso di
  • Ferita prodotta dai denti di un serpente. Il morso di serpente velenoso si distingue per la presenza di due piccoli buchi circolari corrispondenti all’infissione dei denti veleniferi, a differenza del segno di tutta l’arcata dentaria proprio del morso di serpente non velenoso. Il veleno dei serpenti può avere azione neurotossica o emotossica. I clapidi (cobra) hanno veleno con azione prevalentemente generale e neurotossica. Determinano dolore e arrossamento locale, a cui segue prostrazione, depressione respiratoria, tachicardia e poi bradicardia, paralisi progressiva di tutta la muscolatura, in particolare quella respiratoria, sino al coma con morte nel giro di quattro ore. Il veleno dei viperidi, i più diffusi in Italia e in Europa, presenta, invece, intensa azione locale, di tipo infiammatorio e necrotico, e un’azione generale, emotossica, che si esprime con aumento della coagulazione nei vasi e a livello cardiaco ed emolisi a livello del fegato e del rene. Si possono avere emorragie a carico degli apparati digerente, genito-urinario e oculare. Nei casi gravi, il paziente va incontro a collasso, con dispnea e coma sino alla morte. La [...]
  • Safenectomìa
  • Intervento chirurgico di asportazione delle vene grande o piccola safena (più spesso della grande), totale o limitatamente a particolari segmenti. Si attua nei casi di grosse varici con [...]
  • Solare, plesso
  • Insieme di gangli del sistema nervoso ortosimpatico posti nei pressi del tronco celiaco e dei gangli mesenterici. Riceve [...]
  • Sacralizzazione
  • Processo di unione completa o incompleta monolaterale o bilaterale delle apofisi trasverse della quinta vertebra lombare con le ali dell’osso sacro o con le creste iliache. Può [...]
  • Sordomutismo
  • Mutismo in soggetti che, essendo nati completamente sordi (sordomutismo congenito) o essendo diventati tali nei primi anni di vita (sordomutismo acquisito), non hanno potuto apprendere l’uso della parola. Il sordomutismo congenito è quasi sempre dovuto a infezioni nel corso della gravidanza (lue congenita, rosolia, influenza), incompatibilità del fattore Rh, cretinismo, consanguineità e alcolismo dei genitori. Quello acquisito, più frequente del precedente, si instaura entro i primi 4-5 anni di vita, prima cioè che sia stato acquisito l’uso completo della parola; è dovuto a meningite, specie nella forma cerebrospinale epidemica con frequenti lesioni [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?