Splàncnico. Significato del termine medico 'Splàncnico' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Splàncnico

Si dice di formazioni anatomiche in rapporto con gli organi interni che esplicano funzioni della vita vegetativa.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'S'

  • Sick sinus syndrome
  • Vedi nodo del seno, [...]
  • Somatormone
  • Sinonimo di somatotropina, [...]
  • Sublussazione
  • Spostamento parziale e transitorio dei capi articolari di un’articolazione, che insorge in seguito a un trauma o a un movimento brusco. Una forma particolare è la sublussazione progressiva degli adolescenti (nota anche con il nome di deformità [...]
  • Stilòide
  • Si dice di struttura anatomica a forma di stiletto, per [...]
  • Suffumigio
  • Somministrazione di farmaci sotto forma di vapore. In genere si esegue sciogliendo i farmaci (liquidi o in compresse solubili) in acqua bollente, la quale permette la liberazione dei composti medicamentosi [...]
  • Streptococco
  • Nome comune di un genere di batteri, di cui [...]
  • Sali minerali
  • Vedi minerali [...]
  • Salmonellosi
  • Gruppo di malattie infettive causate da batteri appartenenti al genere Salmonella (esclusa Salmonella typhi, che provoca il tifo). Il contagio avviene mediante l’ingestione di alimenti contaminati (specialmente carni, uova e cibi precotti) o mediante il contatto diretto con i portatori, e in ambiente ospedaliero, specialmente nei reparti dei nati prematuri e in quelli pediatrici. I portatori sani sono la sorgente dell’infezione: i serbatoi, oltre che umani, sono animali (rettili, uccelli, bovini, suini, pollame), e spesso sono proprio questi ultimi a diffondere l’infezione da [...]
  • Supinatore
  • Muscolo breve sito profondamente nell’avambraccio, che si inserisce superiormente all’epicondilo laterale dell’omero e alla [...]
  • Sterilizzazione
  • Processo, fisico o chimico, mediante il quale ogni forma microbica, sia essa patogena o saprofita, viene distrutta. La sterilizzazione viene effettuata sia in campo medico-chirurgico per il trattamento degli strumenti che devono essere adoperati a contatto diretto con un soggetto (bisturi, siringhe ecc.), sia per scopi alimentari (produzione e conservazione). A tale [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?