Tampone rettale. Significato del termine medico 'Tampone rettale' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Tampone rettale

Prelievo di materiale fecale tramite introduzione di un batuffolo di cotone per circa 2-3 centimetri oltre l’apertura anale. Si effettua per la ricerca di batteri patogeni intestinali in caso di enterocolite. In caso di positività viene eseguito contestualmente l’antibiogramma.intestinali in caso di enterocolite. In caso di positività viene eseguito contestualmente l’antibiogramma.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'T'

  • Tùbulo renale
  • Complesso degli elementi tubulari del rene, costituito dai tubuli contorti prossimali e distali e dall’ansa [...]
  • Tumori, ormonoterapìa dei
  • Impiego di ormoni nella terapia dei tumori, che trova giustificazione nell’osservazione clinica e sperimentale che alcuni di essi hanno uno sviluppo ormonodipendente, cioè stimolato dall’azione di alcuni ormoni. È il caso del cancro della mammella, la cui crescita viene favorita dall’azione degli estrogeni (ormoni femminili), e del carcinoma prostatico in cui sono gli ormoni maschili, gli androgeni, a promuoverne l’insorgenza e lo sviluppo. La terapia si muove pertanto nella direzione di contrastare o impedire lo stimolo cancerogeno costituito dagli ormoni. Nel tumore mammario si può ricorrere all’asportazione delle ovaie, sede fisiologica della produzione di estrogeni, ma perlopiù oggi si ricorre a farmaci come il tamoxifene, in grado di bloccare l’azione fisiologica da essi esercitata. Il trattamento [...]
  • Tentorio del cervelletto
  • Struttura anatomica costituita da un lembo di dura madre che [...]
  • Tètano
  • Malattia infettiva acuta causata dalla tossina prodotta dal batterio Clostridium tetani, che genera spore molto resistenti nell’ambiente. Serbatoio dell’infezione sono gli animali erbivori, specialmente il cavallo, nel cui intestino il batterio si trova come ospite abituale: le spore vengono eliminate con le feci, contaminando il terreno e tutti gli oggetti che vengono in contatto con esso. Ci si infetta in caso di lesioni cutanee, anche lievi, provocate da oggetti contaminati. La spora passa alla forma vegetativa e rimane localizzata nella sede di ingresso, dove produce una tossina molto potente che va a legarsi ai neuroni delle corna anteriori del midollo spinale e ai motoneuroni del tronco encefalico, inibendo le sinapsi che [...]
  • Turbinectomìa
  • Intervento chirurgico di asportazione totale o parziale [...]
  • Tossicologìa
  • Disciplina che si occupa dello studio delle sostanze tossiche, in grado di produrre modificazioni biochimiche patologiche se introdotte nell’organismo. La tossicologìa si pone il compito fondamentale di definire i limiti di sicurezza per gli organismi umani nell’assunzione di qualsiasi sostanza, anche quelle ad azione fisiologica o terapeutica alle quali solo un eccesso di [...]
  • Timpanomastoidite
  • Infiammazione del timpano e della mastoide, sempre conseguente a otite media. Si manifesta con dolore profondo e gravativo in regione retroauricolare e parietale, febbre di 38-39 °C, malessere generale, aumento della fuoriuscita [...]
  • Tìbia
  • Osso che con il perone costituisce l’impalcatura scheletrica della gamba, articolandosi superiormente con il femore e inferiormente con le ossa del tarso. È un osso lungo a sezione triangolare posto medialmente al perone, con un’estremità prossimale cuboide, con due tuberosità laterali (condili tibiali interno [...]
  • Trombossani
  • Sostanze organiche, del gruppo delle prostaglandine, che derivano dall’acido arachidonico; hanno [...]
  • Trombotest
  • Esame eseguito per valutare lo stato [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?