Tisi. Significato del termine medico 'Tisi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Tisi

Sinonimo di tubercolosi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'T'

  • Tronco
  • Parte del corpo umano, comprendente il torace, l’addome e il bacino, [...]
  • Toxocara canis
  • Verme che infesta frequentemente i cani, che ne espellono le uova con le feci contaminando il terreno. I bambini possono infettarsi ingerendo le larve con la terra, sviluppando [...]
  • Tracheomalacìa
  • Rammollimento della trachea a causa della [...]
  • Tomografia assiale computerizzata
  • (o TAC), tecnica radiodiagnostica che consente, mediante l’intervento di un elaboratore elettronico opportunamente programmato, di ottenere immagini radiologiche relative a sottili strati (di spessore inferiore a 1 cm) delle strutture corporee indagate, ricavate secondo piani assiali (cioè trasversali rispetto all’asse corporeo maggiore). Le radiazioni emergenti dal corpo sottoposto alle radiazioni ionizzanti vengano trasformate in impulsi elettrici e quindi elaborate permettendo la ricostruzione dell’immagine con il riconoscimento di differenze di densità anche minime tra i vari punti. L’immagine così ricavata rappresenta una sezione trasversale del corpo ed è costituita da tanti punti, ciascuno dei quali presenta una diversa tonalità di grigio cui corrisponde un differente valore di densità, espresso numericamente attraverso una scala compresa tra i valori di –1000 (per la densità dell’aria) e +1000 (per quella del tessuto osseo). È possibile ricavare immagini radiologiche molto ricche dal punto di [...]
  • Tilosi
  • Ispessimento del margine libero della palpebra; [...]
  • Trypanosoma cruzi
  • Protozoo flagellato, che provoca la tripanosomiasi americana o [...]
  • Tenorrafìa
  • Sutura di un tendine che ha subito [...]
  • Teratogènesi
  • Induzione di malformazioni o mostruosità da parte di cause esterne (per [...]
  • Tracheostomìa
  • Intervento chirurgico che consiste nell’incidere la parete anteriore della trachea e nel metterne in continuità la mucosa con la cute del collo al fine di consentire il passaggio dell’aria direttamente dall’esterno all’interno dell’organo, attraverso una cannula inserita nella ferita. Deve essere attuata in molte urgenze respiratorie, quando stenosi e paralisi laringee, tetano, [...]
  • Trombolìtici
  • Farmaci in grado di scindere la fibrina, cioè di dissolvere i coaguli fibrinosi e di sciogliere i trombi e gli emboli che occludono un vaso sanguigno. Le sostanze che svolgono attività trombolitica sono l’urochinasi e la streptochinasi. I trombolìtici sono impiegati nella terapia dell’embolia polmonare, della trombosi profonda delle vene degli arti inferiori, delle occlusioni arteriose acute, dell’infarto miocardico acuto, nell’intento di ottenere la ricanalizzazione del vaso coronarico occluso dalla lesione trombotica. Questa terapia è in genere tanto più efficace quanto più tempestiva è la sua attuazione. L’impiego dei trombolìtici espone naturalmente il paziente al rischio di fenomeni emorragici, anche gravi, per [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?