Tricùspide, vàlvola. Significato del termine medico 'Tricùspide, vàlvola' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Tricùspide, vàlvola

Valvola situata sull’orifizio atrioventricolare destro del cuore, caratterizzata dalla presenza di tre lembi (o cuspidi), su cui si inseriscono le formazioni tendinee che partono dai pilastri del ventricolo; la chiusura della vàlvola tricùspide impedisce il riflusso del sangue nell’atrio durante la sistole del ventricolo.del ventricolo; la chiusura della vàlvola tricùspide impedisce il riflusso del sangue nell’atrio durante la sistole del ventricolo.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'T'

  • Tubulopatìa
  • Malattia dei tubuli renali, che provoca alterazioni della concentrazione degli elettroliti nel sangue e dell’equilibrio acido-base. Si manifesta con [...]
  • Tìmpano, cassa del
  • Cavità interna in cui si trova la catena dei tre ossicini, la quale [...]
  • Timoma
  • Tumore del [...]
  • Tifo petecchiale
  • Nome con cui vengono accomunate due malattie dovute a due distinte rickettsie: Rickettsia prowazeki, responsabile [...]
  • Telofase
  • Nella riproduzione cellulare, ultima fase della mitosi, in cui avviene la [...]
  • Tachinistagmo
  • Scossa rapida di compenso della deviazione coniugata degli occhi, diretta verso il [...]
  • Tabacco
  • Prodotto ottenuto essiccando le foglie della pianta omonima (Nicotiana tabacum). Solitamente fumato, può anche essere fiutato o masticato. Gli effetti farmacologici e alcune conseguenze patologiche sono dovuti alla nicotina, principale alcaloide in esso contenuto, che con la sua azione simpaticomimetica, è una delle sostanze principalmente responsabili delle complicanze vascolari e della dipendenza. Il fumo, in realtà induce una doppia dipendenza, psicologica e farmacologica, la cui natura e intensità sono variabili da un fumatore all'altro. La dipendenza comportamentale e psicologica è costante ed è legata ai riti, alle abitudini individuali e sociali che hanno creato progressivamente degli autentici riflessi condizionati (dipendenza gestuale). Questi fenomeni psicologici sono mantenuti e amplificati dalle proprietà psicoattive della nicotina. Esiste anche la dipendenza farmacologica dalla nicotina; quando la nicotinemia si abbassa sotto un certo tasso, la sensazione di bisogno, di mancanza, appare con pulsione irresistibile ad accendere una sigaretta (compulsione).Questo bisogno fisico può essere comparato all'ipoglicemia e alla sensazione di fame che ne risulta. Il fumo di tabacco sviluppa però numerose altre sostanze dannose per l’organismo: monossido di [...]
  • Trombossani
  • Sostanze organiche, del gruppo delle prostaglandine, che derivano dall’acido arachidonico; hanno [...]
  • Tachifilassi
  • Diminuzione fino alla scomparsa dell’effetto farmacologico di farmaci somministrati ripetutamente a brevi intervalli di tempo. È una sorta di abitudine [...]
  • Tachipnea
  • Sensibile aumento del ritmo respiratorio rispetto alla norma (16-24 atti respiratori al minuto nell’adulto); si osserva negli stati febbrili, nell’insufficienza cardiaca, nelle polmoniti, nelle [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?