Turgore. Significato del termine medico 'Turgore' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Turgore

Aumento di volume di una regione o di un organo per aumento dei liquidi interstiziali, per afflusso o stasi sanguigna o linfatica.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'T'

  • Tronco
  • Parte del corpo umano, comprendente il torace, l’addome e il bacino, [...]
  • Trapezio, osso
  • Osso breve del carpo della mano che si articola con [...]
  • Timololo
  • Farmaco antipertensivo betabloccante; presenta gli stessi effetti collaterali [...]
  • Transpeptidasi
  • Enzima che promuove la sintesi di proteine [...]
  • Tibiale, arteria
  • Vaso che scorre profondamente al di sotto dei muscoli della gamba come continuazione dell’arteria [...]
  • Tenalgìa
  • Dolore localizzato a un tendine, quasi sempre dovuto a un processo infiammatorio (tendinite e peritendinite); [...]
  • Talàmica, sìndrome
  • Insieme di disturbi della sensibilità, motori e sensoriali in rapporto a lesioni vascolari [...]
  • Tamponamento nasale
  • Provvedimento urgente per arrestare un’epistassi, che può essere anteriore o posteriore, a seconda della sede dell’emorragia. Mentre il sanguinamento anteriore si può [...]
  • Tifo addominale
  • Indice:Quadro clinicoTerapia(o ileotifo, o febbre tifoide), malattia infettiva causata dal batterio Salmonella typhi, diffuso soprattutto nelle zone a clima caldo e in condizioni igienico-sanitarie scadenti, dove la malattia è presente allo stato endemico. La fonte d’infezione è rappresentata dai soggetti malati e dai portatori, che eliminano la salmonella con le feci e nelle situazioni di scarsa igiene contaminano le acque destinate al consumo umano o all’irrigazione. L’uomo si contagia, quindi, bevendo acqua inquinata o consumando frutti di mare coltivati in zone vicine agli scarichi urbani, o verdure crude irrigate con acqua contaminata.Quadro clinicoI bacilli del tifo addominale penetrati nell’organismo si diffondono per via linfatica per poi passare nel circolo sanguigno, localizzandosi in breve nei follicoli linfatici dell’intestino (placche del Payer). Dopo un periodo di incubazione di 7-10 giorni insorgono cefalea, dolori muscolari, astenia, seguiti da febbre elevata, meteorismo, stitichezza ostinata, torpore psichico, confusione mentale. Il decorso successivo si può suddividere in quattro settenari (settimane): nel primo i bacilli sono reperibili nel sangue circolante, nella milza, nel fegato, nelle linfoghiandole e nel midollo osseo; nei successivi si trovano nelle feci perché la malattia provoca enterite. Le alterazioni intestinali [...]
  • Tintura madre
  • Macerazione alcolica di piante medicinali fresche. Il rapporto fra pianta medicinale e solvente è di 1:10, e corrisponde a dieci [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?