Vaso. Significato del termine medico 'Vaso' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Vaso

Formazione cava (canale, condotto ecc.) nella quale scorre un liquido organico: vaso linfatico, vaso sanguigno ecc.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'V'

  • Vibrissa
  • Pelo che si trova nella parte [...]
  • Vampate di calore
  • Senso di calore repentino e transitorio, localizzato perlopiù al viso; frequentemente è avvertito dalla donna in menopausa ed è dovuto a iperproduzione di gonadotropine da parte dell’ipofisi. Possono anche far [...]
  • Vescicanti
  • Sostanze irritanti, che agiscono localmente sui tessuti cutanei e mucosi provocando un aumento della circolazione sulle zone interessate, per vasodilatazione [...]
  • Viziatura pèlvica
  • Qualsiasi alterazione delle dimensioni o della forma del bacino osseo femminile, tale [...]
  • Vulvìte
  • Infiammazione della vulva dovuta ad agenti patogeni vari. Le forme acute, desquamative o purulente, sono determinate da batteri (vulvìte gonococcica), da azione termica (lavande molto calde) o meccanica (grattamento per prurito ecc.) e inoltre da scarlattina, tifo, sepsi [...]
  • Vaccino
  • Indice:Tipi di vaccinosostanza impiegata per indurre una risposta immunitaria contro le malattie infettive e costituita da tossine prodotte da microrganismi, o dai microrganismi stessi responsabili delle infezioni, trattati in modo da renderli incapaci di causare la malattia. Somministrando il vaccino, il sistema immunitario dell’organismo riconosce come estranee le tossine o i microrganismi anche se inattivati e produce anticorpi specifici e, in particolare, le cellule-memoria (linfociti che “memorizzano” le caratteristiche delle cellule estranee). Questo stato di immunità che si produce con la vaccinazione fa sì che, quando il soggetto, nel corso della vita, viene a contatto con il microrganismo, le cellule-memoria lo riconoscono e sono in grado di dare un’attivazione più veloce e più potente dell’intero sistema immunitario, tale da impedire lo svilupparsi della malattia.Tipi di vaccinoEsistono diversi tipi di vaccino. Alcuni sono costituiti da batteri o virus attenuati nella loro virulenza (capacità di provocare la malattia) con procedimenti diversi. Generalmente per questi vaccini è sufficiente un’unica somministrazione, in quanto i microrganismi si moltiplicano nel soggetto vaccinato [...]
  • Vèrtebre
  • Elementi ossei, tra di loro articolati, che costituiscono nel loro insieme la colonna vertebrale. Le vèrtebre sono 33-34, suddivise secondo la regione che occupano in 7 cervicali, 12 dorsali, 5 lombari, 5 sacrali e 4 o 5 coccigee. Le prime 24, sia pur limitatamente mobili le une rispetto alle altre, sono dette vèrtebre vere; quelle degli ultimi due tratti sono saldate fra loro e costituiscono due distinte ossa (il sacro e il coccige): per questo sono dette vèrtebre false, o spurie. Esse risultano formate da un corpo, consistente in una massa compatta, cilindrica, situata anteriormente; da lamine ossee [...]
  • Vitamina K
  • Vitamina liposolubile, che facilita l’elaborazione della protrombina da parte del fegato ed è indispensabile alla sintesi di altri fattori della coagulazione del sangue (fattore VII-proconvertina; fattore IX-antiemofilico B; fattore X-Stuart). È reperibile in alcune verdure (spinaci, cavoli, pomodori), nella farina di pesce, negli olii di semi, nel fegato di [...]
  • Vòmere
  • Piccolo osso mediano della faccia, dalla forma di sottile lamina quadrangolare. È situato verticalmente fra le cavità nasali e concorre a formare la parte [...]
  • Ventilazione alveolare
  • Ricambio, con gli atti respiratori, dell’aria contenuta negli alveoli polmonari (aria alveolare). Permette uno scambio ottimale di ossigeno e di anidride carbonica fra l’organismo e l’ambiente. Prende parte alla ventilazione polmonare, assieme allo spazio morto anatomico [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?