Termini medici nel dizionario medico online gratuito che iniziano con la lettera 'E'.   
Dizionario medico online

Termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'E'

  • Ebbrezza
  • (o ubriachezza), stato di intossicazione alcolica acuta (vedi alcolemia). I sintomi sono: incoordinazione motoria, fatuità, peggioramento dei riflessi e delle percezioni. L’intensità e la durata variano a seconda della quantità di alcol assunta e della tolleranza individuale. [...]
  • Ebefrenìa
  • (o psicosi della giovinezza), forma di schizofrenia, che esordisce in età giovanile. L’inizio è in genere lento con svogliatezza, irritabilità, comportamenti bizzarri, talvolta aspetti nevrotici. Più raramente insorge con crisi di ansia, fughe o con gaiezza immotivata. Nell’arco di qualche anno il quadro clinico diventa completo: distacco dall’ambiente, assenza di valide relazioni interpersonali, discordanza affettiva, incoerenza, stati [...]
  • Ebola, virus di
  • Virus responsabile di epidemie mortali fortunatamente circoscritte identificate per la prima volta nel [...]
  • Ecchìmosi
  • Versamento di sangue negli interstizi dei tessuti, in seguito a rottura, per trauma o alterazioni patologiche, dei vasi in essi contenuti. A causa della deposizione di pigmenti derivati dall’emoglobina, la cute assume aspetto prima rosso-viola, poi verdastro, quindi giallo-bruno. Può interessare qualsiasi tessuto, visceri, muscoli, cute, mucose, ossa. Il meccanismo con il quale si produce può essere ricondotto a quattro modalità: da trazione, da schiacciamento, da suzione e da sforzo. L’ampiezza [...]
  • Eccipienti
  • Sostanze inerti, prive di azione terapeutica, addizionate ai farmaci in varie forme farmaceutiche (compresse, pastiglie, polveri, unguenti, suppositori, sciroppi [...]
  • Eccitabilità
  • Capacità di alcune strutture organiche di rispondere a stimoli di varia natura (elettrici, chimici, meccanici, luminosi ecc.) con modificazioni caratteristiche del proprio stato fisico. Generalmente i fenomeni dell’eccitabilità seguono la legge del “tutto o nulla”: infatti esiste una soglia di eccitabilità al disotto della quale il substrato è ineccitabile, mentre per stimoli più intensi di quelli liminari la risposta resta invariata, cioè non aumenta proporzionalmente all’intensità dello stimolo. Sono strutture eccitabili il tessuto muscolare e il tessuto nervoso. In quest’ultimo la risposta a stimoli eccitatori consiste nell’insorgenza di potenziali d’azione che si propagano lungo le fibre e che si trasmettono da una fibra all’altra mediante le sinapsi. Il tessuto muscolare risponde, invece, agli stimoli eccitatori contraendosi. Alla base dei fenomeni [...]
  • Eccitamento sessuale
  • Seconda fase del ciclo sessuale, rappresentata nel maschio dall’erezione del pene e nella donna da quella del clitoride accompagnata dall’allargamento, allungamento e lubrificazione della vagina. Queste modificazioni anatomofunzionali nei due sessi non sono sotto il diretto controllo della volontà, ma sono regolate dal sistema nervoso autonomo. La fase dell’eccitamento sessuale può realizzarsi in modo ottimale solo in conseguenza di un adeguato livello di desiderio sessuale, e costituisce [...]
  • Eccitazione
  • Aumento dell’attività psicomotoria. Si manifesta con agitazione motoria più o meno marcata, alterazioni del pensiero e dell’affettività. Le espressioni dell’eccitazione (che può essere di vario grado) vanno da uno stato di irrequietezza (nelle forme più lievi) a un’iperattività spiccata con difficoltà a controllare le tensioni [...]
  • ECG
  • Sigla di [...]
  • Echinococcosi
  • Malattia parassitaria causata da Echinococcus granulosus. Tale parassita ha come ospite definitivo (nel quale si svolge un ciclo riproduttivo completo) il cane o il lupo; ospiti intermedi sono numerose specie di mammiferi erbivori e la specie umana. La malattia è diffusa in tutto il mondo nelle zone dove sono presenti allevamenti di bestiame; in Italia la maggior incidenza si ha nelle regioni centrali e meridionali. Ci si infesta assumendo le uova del parassita per via alimentare da cibi contaminati da feci di cane o per contatto diretto con il cane infestato. Nell’intestino dalle uova si libera una larva che, superata la parete [...]
  • Echinococcus granulosus
  • Verme cestode molto piccolo, lungo da 2 a 6 millimetri; nella forma adulta, nell’ospite definitivo (cane, lupo), [...]
  • Eclampsìa
  • Sindrome che si manifesta con un accesso convulsivo di tipo epilettico. Può insorgere durante la gravidanza (eclampsìa gravidica) o [...]
  • Ecocardiografìa
  • Vedi ecografia. [...]
  • ECoG
  • Sigla di [...]
  • Ecografìa
  • (o ecotomografia), tecnica diagnostica basata sull’impiego di ultrasuoni. Con una sonda appoggiata sulla pelle si invia un fascio di ultrasuoni verso le strutture corporee da esaminare. In relazione alla densità dei tessuti attraversati, gli ultrasuoni vengono variamente riflessi, raccolti dalla stessa sonda emettitrice ed elaborati dall’apparecchio in un’immagine su monitor. In tal modo è possibile discriminare raccolte solide o gassose, o analizzare finemente alterazioni di struttura degli organi solidi. A seconda della diversa analisi spaziale e temporale offerta dall’apparecchio, si distinguono l’ecografìa “A Mode”, di prevalente impiego in cardiologia, e l’ecografìa bidimensionale o “B Mode”, di più ampia utilizzazione, per esempio, nell’esame degli organi addominali. Le attuali apparecchiature ecografichepermetto di valutare anche la funzionalità complessiva del cuore che si valuta con la frazione di eiezione, che si valuta normale per valori sopra il 50%. L’avvento dell’ecografìa ha consentito di avere a disposizione uno strumento diagnostico maneggevole, non invasivo e soprattutto sicuro e sufficientemente preciso. Attualmente il campo d’applicazione dell’ecografìa è [...]
  • Ecografia prostatica transrettale
  • Esame ecografico della prostata che si effettuta studiando l’organo per mezzo di una sonda ecografica introdotta nel [...]
  • Ecolalìa
  • Stereotipia verbale caratterizzata dalla ripetizione di parole o frasi dette da un’altra persona: è detta palilalia se riguarda la ripetizione dell’ultima parola [...]
  • Econazolo
  • Farmaco antimicotico locale, indicato in tutte le dermatomicosi e nelle candidosi vaginali. È [...]
  • Ecotomografìa
  • Sinonimo di [...]
  • Ectasìa
  • Dilatazione uniforme, congenita o acquisita, del lume di un vaso o di un organo cavo. Le ectasìe acquisite traggono origine da un ostacolo al deflusso delle secrezioni [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?