Termini medici nel dizionario medico online gratuito che iniziano con la lettera 'H'.   
Dizionario medico online

Termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'H'

  • Hàbitus
  • Aspetto esteriore del corpo e del viso; il termine è particolarmente usato in psichiatria in riferimento a mimica, [...]
  • Haemòphilus ducreyi
  • (famiglia Pasteurellaceae), coccobacillo gram-negativo, asporigeno, aerobio, immobile. Provoca [...]
  • Haemòphilus influenzae e parainfluenzae
  • (famiglia Pasteurellaceae), coccobacilli gram-negativi, asporigeni, aerobi, immobili. Provocano varie patologie, secondo le molteplici localizzazioni: faringite, sinusite, otite [...]
  • Ham, test di
  • Test di laboratorio per la diagnosi dell’emoglobinuria parossistica notturna. Si effettua mediante l’incubazione dei globuli rossi del paziente con siero umano acidificato: in ambiente acido, infatti, il complemento viene attivato per la via secondaria e provoca [...]
  • Hand-Schuller-Christian, malattia di
  • Malattia del gruppo delle istiocitosi X, che colpisce il bambino dai 2 ai 5 anni di età con lesioni delle ossa craniche, costali, pelviche. Può presentarsi con esoftalmo a causa di [...]
  • Handicap
  • Indice:L’aspetto medico-funzionaleGli aspetti socialiLa prevenzione e la riabilitazionetermine generico che indica uno svantaggio fisico, mentale o sensoriale tale da rendere difficoltosa una normale vita quotidiana e la libera espletazione di un ruolo all’interno del contesto sociale.L’aspetto medico-funzionaleL’aspetto medico si riferisce alle cause dello svantaggio, che possono essere ereditarie (anomalie cromosomiche o geniche), prenatali (infezioni materne, incompatibilità sanguigna, intossicazione da farmaci, radiazioni), perinatali (asfissia, traumatismi meccanici, prematurità, immaturità), postnatali (infezioni, traumi, malnutrizione, maltrattamento). L’aspetto funzionale considera le limitazioni e le perdite della capacità di compiere un’attività (sensoriale, motoria o psichica) nel modo o nell’ampiezza considerati normali per un essere umano. Si parla quindi di mancanza di abilità, cioè di disabilità.Gli aspetti socialiLa risposta della società alle menomazioni e disabilità determina la gravità dell’handicap dal punto di vista sociale, che dipende dalla discrepanza fra le capacità oggettive della persona, le sue aspettative e quelle del gruppo sociale a cui appartiene. L’handicap è quindi anche [...]
  • Hansen, bacillo di
  • Sinonimo di Mycobacterium leprae, [...]
  • Hantavirus
  • Virus responsabile della omonima sindrome polmonare acuta caratterizzata da edema polmonare e alta mortalità, e della febbre emorragica con sindrome renale (identificata [...]
  • Hartnup, malattìa di
  • Rara (1 su 15.000 neonati) malattia genetica a trasmissione autosomica recessiva in cui si ha un deficit nel trasporto renale e intestinale (a livello del digiuno) di un gruppo di 14 diversi aminoacidi monocarbossilici accomunati dallo stesso sistema di trasporto: questi aminoacidi (tra i quali ricordiamo il triptofano) possono essere escreti con le urine in quantità molto maggiori della norma e la loro concentrazione ematica è corrispondentemente ridotta. Il segno clinico più caratteristico è un eritema cosiddetto 'pellagroide' su volto, collo, mani e gambe. A questo, si [...]
  • Hashimoto, tiroidite di
  • Infiammazione della tiroide caratterizzata dall’infiltrazione [...]
  • Hashish
  • Vedi canapa [...]
  • HAV
  • Sigla del virus dell’epatite A o epatite epidemica (vedi epatite virale). Si trasmette [...]
  • Havers, canali di
  • Sottili canali posti nella sostanza fondamentale del tessuto osseo, circondati da lamelle concentriche e [...]
  • HBsAg
  • Abbreviazione di antigene di superficie del virus dell’epatite B. Si tratta della proteina di rivestimento esterno del virus. È presente nel [...]
  • HBV
  • Sigla del virus dell’epatite B, altamente infettivo. È termoresistente sino a 60 [...]
  • HCG
  • Sigla di gonadotropina [...]
  • HCV
  • Sigla del virus dell’epatite C. Si trasmette per via parenterale (trasfusioni) e sessuale. Tuttavia non è così infettivo come il virus dell'epatite B (vedi epatite virale). Infatti in uno studio sulle coppie di coniugi di cui uno era portatore del virus C, anche dopo decine di anni di convivenza il tasso di trasmissione era [...]
  • HDL
  • Sigla di High Density Lipoprotein, lipoproteina ad alta densità (vedi colesterolo). I precursori si strutturano nel fegato (partendo dal recupero di apoproteine A, colesterolo e fosfolipidi) e nell’epitelio intestinale; nel sangue, adsorbendo lipidi - tra cui il colesterolo - assumono una forma sferica: questa funzione si specifica nella rimozione del colesterolo presente in eccesso nel plasma, e ciò spiega perché le HDL vengano popolarmente indicate come 'gli spazzini del sangue'. Un numero ormai consistente di studi epidemiologici sostiene che un elevato livello di HDL non solo non aumenti il rischio di aterosclerosi (la quale, invece, sarebbe favorita da un elevato livello di LDL, lipoproteine a [...]
  • Heberden, noduli di
  • Reperto tipico dell'osteoartrosi generalizzata primaria, nella sua localizzazione alle mani: si tratta di una tumefazione osteocartilaginea dell'articolazione interfalangea distale, spesso accompagnata (o seguita) da flessione e deviazione laterale dell'ultima falange; dapprima limitata al 2° e 5° dito, diventa multipla e bilaterale. In un terzo [...]
  • Heimlich, manovra di
  • Intervento di primo soccorso che si effettua in caso di soffocamento causato da ingestione di corpi estranei. Consiste in una brusca compressione verso l’alto del diaframma effettuata in modo tale da creare una pressione sufficiente [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?