Termini medici nel dizionario medico online gratuito che iniziano con la lettera 'P'.   
Dizionario medico online

Termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'P'

  • Pannicolite
  • Infiammazione del pannicolo adiposo sottocutaneo. La pannicolite nodulare febbrile, anche detta malattia di Weber-Christian, è caratterizzata dalla formazione di noduli infiammatori sottocutanei diffusi in tutto [...]
  • Pannìcolo adiposo
  • Strato di tessuto sottocutaneo ricco di cellule adipose il cui [...]
  • Panno corneale
  • Opacamento della cornea dovuto a processi patologici dell’occhio, [...]
  • Panoftalmite
  • Sinonimo di uveite diffusa [...]
  • Pantotènico, àcido
  • (o vitamina B5), vitamina idrosolubile appartenente al gruppo B. È contenuta in tutti gli alimenti, di origine animale e vegetale, e quindi è praticamente impossibile che si verifichino situazioni di carenza: ne sono ricchi i cereali integrali, la carne, le noci, le uova, i vegetali verdi. L’àcido pantotènico è coinvolto [...]
  • Panuveite
  • Sinonimo di uveite diffusa [...]
  • Pap-test
  • (o test di Papanicolau), esame microscopio delle cellule della vagina e dell’utero raccolti con uno striscio vaginale per la diagnosi precoce e per l’identificazione dei soggetti a rischio di carcinoma uterino. Nel corso di una visita ginecologica, il secreto vaginale, contenente cellule desquamate dalle pareti della vagina e dalla cervice, viene raccolto con una spatolina e strisciato su un vetrino (striscio vaginale); viene poi colorato con ematossilina e fissato in alcol. La lettura del vetrino permette di valutare lo stato delle cellule [...]
  • Papaina
  • O pepsina vegetale, enzima proteolitico che si estrae dal frutto immaturo della Carica papaya. In ambiente neutro o leggermente alcalino, ha la proprietà di sciogliere gli albuminoidi [...]
  • Papanicoláu, test di
  • Sinonimo di [...]
  • Papaverina
  • Alcaloide contenuto nell’oppio. Stimola la respirazione ed esercita una modesta attività analgesica e anestetica locale. Possiede un potente effetto antispastico, per l’azione decontratturante esercitata sulle fibre muscolari [...]
  • Papaverina, test alla
  • Test utilizzato nella diagnostica dei deficit [...]
  • Papilla
  • In anatomia, piccola formazione [...]
  • Papilla da stasi
  • (o edema papillare), alterazione della papilla ottica, che esaminando il fondo dell’occhio si presenta congestionata e [...]
  • Papillare, strato
  • La porzione più superficiale del derma [...]
  • Papillari, mùscoli
  • Colonne carnose contenute nella cavità [...]
  • Papilloma
  • Formazione patologica dell’epitelio della cute e (più frequentemente) delle mucose, costituita da proliferazioni epiteliali ramificate o lobulate, sostenute da uno stroma connettivale, nel quale scorrono i vasi sanguigni. Si localizza di preferenza nella vescica e nella laringe. Trae origine dall’azione di cause irritanti lievi ma di lunga durata o da supposte infezioni virali, [...]
  • Pappa reale
  • Nutrimento fondamentale per le larve della regina delle api e per la regina adulta. La pappa reale si presenta come una pasta semifluida gelatinosa, bianco-paglierina, di difficile conservazione. Contiene molti aminoacidi, proteine, vitamine, grassi e carboidrati. È una [...]
  • Pàpula
  • Lesione della pelle, costituita da un rilievo solido, circoscritto, superficiale, di varie dimensioni (da un grano di miglio a una lenticchia o anche più), di forma conica, emisferica o poligonale, di colore solitamente rosa o rosso, più raramente bruno; si risolve senza lasciare esiti [...]
  • Paracèntesi
  • Evacuazione, mediante puntura chirurgica, di cavità naturali dell’organismo invase da liquido o materiale purulento per cause patologiche. Si pratica sull’addome nei versamenti endoperitoneali di varia natura, sul pericardio (pericardiocentesi) nelle pericarditi essudative, sulla cornea a scopo decompressivo nel glaucoma, sul timpano [...]
  • Paracetamolo
  • Farmaco con azione analgesica e antipiretica, ma non antinfiammatoria. Ha azione simile all’acido acetilsalicilico ed è impiegabile anche quando quello è controindicato (per esempio in concomitanza di terapie anticoagulanti, in presenza di ulcere intestinali o di gotta). A dosaggi terapeutici è praticamente privo di effetti collaterali, che compaiono [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?