Caricamento...

Mioclonìa

Definizione medica del termine Mioclonìa

Ultimi cercati: Cistoadenocarcinoma - Postura - Marconiterapìa - Cordotomìa - Duchenne, morbo di

Definizione di Mioclonìa

Mioclonìa

Contrazione muscolare involontaria, improvvisa e molto rapida.
Può interessare: uno o pochi fascicoli muscolari, senza dar luogo a movimenti; un muscolo isolato (mioclonìa elementare); i muscoli sinergici di uno o più arti, con spostamento di segmenti corporei (mioclonìe segmentarie); oppure tutto il corpo (mioclonìe massive o generalizzate, o scosse miocloniche).
Le mioclonìe possono essere spontanee o provocate da stimoli vari, intermittenti o permanenti.
Mioclonìe elementari si riscontrano fisiologicamente in tutti i soggetti normali durante il sonno.
Tra quelle spontanee intermittenti ricordiamo le scosse miocloniche dell’epilessia generalizzata.
Tra le mioclonìe spontanee permanenti si annoverano quelle da encefaliti da virus lenti e quelle da anossia cerebrale conseguente ad arresto cardiaco.
27     0

Altri termini medici

Fotocoagulazione

Intervento per la terapia del distacco di retina. Si utilizza energia radiante - a lunghezza d’onda fra i 3000 e...
Definizione completa

Macula Cieca

Piccola zona cieca sul lato temporale del campo visivo, in corrispondenza di una parte della retina priva di recettori fotosensibili...
Definizione completa

Omoinnesto

Sinonimo di autoinnesto....
Definizione completa

Malare, Osso

Altro termine con cui si può indicare l'osso zigomatico....
Definizione completa

Farina Diastasata

Farina di cereali, patate, legumi, sottoposta all’azione proteolitica dell’enzima amilasi (un tempo detta diastasi, da cui il nome farina diastasata)...
Definizione completa

Famotidina

Farmaco antistaminico anti-H2 impiegato nell’ulcera gastrica e duodenale. Può essere assunto anche col cibo. Raramente può determinare cefalea, stitichezza, diarrea...
Definizione completa

Acqua

Composto chimico largamente diffuso allo stato liquido, solido e di vapore. Rappresenta circa il 70% del peso di un organismo...
Definizione completa

Propriocettore

Recettore nervoso sensibile alle stimolazioni provenienti dall’interno dell’organismo. Di particolare importanza i propriocettori, situati in muscoli e tendini, preposti all’informazione...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4504

giorni online

436888

utenti