Caricamento...

Adulterazione

Definizione medica del termine Adulterazione

Ultimi cercati: Trofoblasto - Anidride carbònica - Antidepressivi - Brùgia malayi - Epidermomicosi

Definizione di Adulterazione

Adulterazione

Azione illegale, e perseguita dalla legge, effettuata da produttori di generi alimentari, i quali immettono sul mercato prodotti modificati nelle loro caratteristiche, senza che tali modificazioni siano consentite o dichiarate.
La forma di adulterazione più consueta consiste nel mescolare a un prodotto alimentare un’altra sostanza meno pregiata con lo scopo di vendere il prodotto come puro, aumentando il profitto (annacquamento del latte, diluizione dell’olio con prodotti oleosi scadenti).
Altri tipi di adulterazione consistono nell’eliminazione di alcune parti dell’alimento (per esempio, il grasso dal latte, venduto come “intero”, cioè al 3% di grasso, quindi a prezzo più elevato del dovuto), oppure nell’utilizzo di sostanze chimiche al fine di nascondere caratteristiche scadenti del prodotto alimentare (il solfito di sodio nella carne non fresca che, in questo modo, riacquista l’aspetto originario).
899     0

Altri termini medici

Trigèmino, Nervo

V paio di nervi cranici; origina nei nuclei di sostanza grigia, tra il mesencefalo e la porzione superiore del midollo...
Definizione completa

Unghia

Formazione cornea dell’epidermide che riveste la superficie dorsale delle falangette terminali delle dita delle mani e dei piedi. L’unghia è...
Definizione completa

Heberden, Noduli Di

Reperto tipico dell'osteoartrosi generalizzata primaria, nella sua localizzazione alle mani: si tratta di una tumefazione osteocartilaginea dell'articolazione interfalangea distale, spesso...
Definizione completa

Alimentazione Artificiale

Insieme di metodiche atte a permettere la nutrizione di pazienti che, per ragioni varie, non sono in grado di assumere...
Definizione completa

Uroflussimetria

Valutazione del quantitativo di urina che esce dalla vescica, misurata in millimetri per secondo. Esplora la funzionalità della vescica e...
Definizione completa

Càrdias

Orifizio superiore dello stomaco attraverso il quale l’esofago si continua con la cavità gastrica....
Definizione completa

Palatoschisi

Malformazione congenita del palato, che si presenta come una fenditura più o meno estesa della parte anteriore del palato duro...
Definizione completa

Colimicina

Antibiotico attivo su numerose specie di batteri gram-negativi e su alcuni funghi patogeni, tra cui Candida albicans. Viene adoperato in...
Definizione completa

Clorpropamide

Farmaco ipoglicemizzante orale, che potenzia anche l’azione dell’ormone antidiuretico. Usato in caso di diabete insipido, può determinare ipoglicemia nei pazienti...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5384

giorni online

522248

utenti