Caricamento...

Brìglia

Definizione medica del termine Brìglia

Ultimi cercati: Sifiloderma - Digitàlici - Endoradioterapìa - Betastimolanti - Emocitoblasto

Definizione di Brìglia

Brìglia

Formazione, simile a una benderella, che limita i movimenti di un organo.
Briglie di origine patologica (brìglie aderenziali o aderenze) si possono trovare, perlopiù come esito di processi infiammatori, nella cavità pleurica o in quella peritoneale, dove possono provocare rispettivamente riduzioni dell’espansibilità polmonare o strozzamenti del tubo intestinale.
204     0

Altri termini medici

Sedativi

Farmaci dotati di azione depressiva sulle attività del sistema nervoso con effetto sull’ansia, soprattutto di natura neurotica ma anche psicorganica...
Definizione completa

Sierologìa

Branca della biologia che riguarda lo studio delle proprietà del siero del sangue, degli antigeni e degli anticorpi che vi...
Definizione completa

Abitùdine

In psichiatria, condizione indotta dalla ripetuta e protratta assunzione di un farmaco o di una droga, per il piacere o...
Definizione completa

Quadricipitale, Arteria

Ramo esterno dell’arteria femorale che provvede all’irrorazione, oltre che del quadricipite, del muscolo sartorio....
Definizione completa

Flavoproteine

Metalloproteine in cui la porzione non proteica, o gruppo prostetico, comprende la vitamina B2; hanno attività enzimatica; sono trasportatrici di...
Definizione completa

Anaerobiosi

Modo di vita in assenza di ossigeno libero. Vivono in anaerobiosi alcuni tipi di batteri, di funghi, di protozoi, di...
Definizione completa

Ipovitaminosi

Condizione di carenza parziale di vitamine. La carenza totale è meglio definita avitaminosi....
Definizione completa

Otospongiosi

Sinonimo di otosclerosi....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4784

giorni online

464048

utenti