Caricamento...

Colangite

Definizione medica del termine Colangite

Ultimi cercati: Normocito - Radicolite - Chemocettori - Funicolocentesi - Neostigmina

Definizione di Colangite

Colangite

Infiammazione dei dotti biliari.
Può essere acuta o cronica, suppurativa o non suppurativa; nel 75% dei casi ha causa batterica.
I batteri, soprattutto Escherichia coli, raggiungono le vie biliari attraverso il sistema linfatico, per via ematica, o per reflusso del contenuto intestinale nell’albero biliare.
La colangite di solito è concomitante a un’ostruzione biliare dovuta a calcoli o a tumori.
Sintomi caratteristici sono: dolore al quadrante superiore destro dell’addome, ittero, febbre con brivido (triade di Charcot); il dolore assume spesso il carattere di colica.
Per la diagnosi si valutano l’iperbilirubinemia coniugata, le gamma-gt, la leucocitosi e il tipico quadro clinico.
La colecistografia o la colangiografia possono rendersi utili dopo la remissione del processo acuto.
La terapia è antibiotica; nelle forme ostruttive è chirurgica.
831     0

Altri termini medici

Ergoterapìa

Forma di rieducazione psicomotoria basata sull’esecuzione di un’attività finalizzata allo scopo di ripristinare la funzionalità dell’organismo. Viene anche chiamata terapia...
Definizione completa

Idratanti

Prodotti cosmetici contenenti sostanze in grado di apportare acqua alla pelle e di far sì che vi sia trattenuta per...
Definizione completa

Citotòssico

Composto chimico capace di danneggiare o distruggere le cellule alterandone la struttura o le funzioni (sono composti citotossici i prodotti...
Definizione completa

Eiaculazione

Emissione di sperma da parte del maschio durante l’orgasmo. Non è sotto il diretto controllo della volontà, ma è regolata...
Definizione completa

Petting

L’insieme delle pratiche eterosessuali che escludono la penetrazione vaginale. Contrariamente a quanto comunemente si pensa, il petting non è immune...
Definizione completa

Epatosplenomegalìa

Aumento patologico di volume del fegato e della milza. L’epatosplenomegalìa può essere causata dal contemporaneo coinvolgimento dei due organi in...
Definizione completa

Imene

Sottile membrana, rivestita da entrambi i lati da mucosa, che chiude parzialmente o totalmente l'orifizio vaginale. Lo spessore dell'imene può...
Definizione completa

Tolleranza

Vedi assuefazione....
Definizione completa

Isosorbide Dinitrato

Farmaco appartenente alla famiglia dei nitroderivati impiegato nella terapia dell’angina pectoris, ma anche in caso di infarto miocardico acuto, nel...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5950

giorni online

577150

utenti